Utente 997XXX
Sono una ragazza di 27 anni con dei problemi di acne (pustole sparse in viso e sulla schiena) e dopo aver provato per anni diverse cure molti amici, medici mi hanno consigliato di assumere il roaccutan cosi' dopo essermi documentata sul farmaco e consultata con la ginecologa+dermatologo (aver fatto gli esami necessari) decido di fare la cura. Arrivata in farmacia, il farmacista inizia a terrorizzarmi con gli effetti che il roaccutan potrebbe comportare al mio fegato e quanto sia 'forte' e pericoloso questo farmaco. Cosi' mi hanno consigliato solo di provare un ciclo di anticoncezionale (che potrebbe aiutare il fatto che ho le ovaie policistiche, apparente causa della mia acne). Vorrei seguire una cura che una volta per tutte mi liberi da questo problema e non imbattermi nella cura provvisoria dell'anticoncezionale per poi ritrovarmi punto e a capo una volta che smettero' con la pillola. Vi chiedo un vostro parere sul roaccutan e se voi lo consigliate ad una ragazza di 27 anni. Grazie
[#1] dopo  
Dr. Francesco Santaniello
24% attività
8% attualità
0% socialità
NOLA (NA)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2003
LA SUA STORIA E LA SUA RICHIESTA HANNO UNA RISPOSTA SEMPLICE E SECCA SEGUA CON FIDUCIA I CONSIGLI DEGLI SPECIALISTI CHE HA CONSULTATO E NON SI LASCI SVIARE DAI FACILI TERRORISMI DI PERSONE (SPERO ALMENO LAUREATE:IL FARMACISTA E NON IL COMMESSO)CHE NON HANNO COGNIZIONI NE DI DERMATOLOGIA NE DI CLINICA MEDICA O PATOLOGIA GENERALE! TUTTAVIA VOGLIO SOTTOLINEARE CHE HO CURATO E CURO MOLTI RAGAZZI E RAGAZZE CHE GRAZIE AL FARMACO IN QUESTIONE HANNO RISOLTO UN GRAVE ED ANNOSO PROBLEMA CUTANEO SENZA DANNEGGIARE L'ORGANISMO,L'UNICA ACCORTENZA E SOLO NEL MONITORARE ALCUNI ESAMI DI LABORATORIO DURANTE LA CURA ED EVITARE UNA GRAVIDANZA PER ALMENO UN MESE DOPO LA SOSPENSIONE DELLA TERAPIA.PERTANTO IL MIO CONSIGLIO E' DI SCEGLIERE UNO SPECIALISTA ED AVERNE FIDUCIA.
[#2] dopo  
Utente 997XXX

Iscritto dal 2009
Dott. Santiello La ringrazio per il suo parere. Ho deciso di fare la cura con il Roaccutan.