Utente 140XXX
Gentili dottori,
qualche anno fa mi sono sottoposto ad un intervento di estrazione di un dente del giudizio (basso - sinistra) incluso e orizzontale (spingeva contro il dente vicino). Operazione decisamente complicata e lunga.
Il gonfiore mi e' passato completamente dopo piu' o meno una settimana (forse anche meno). Da allora pero' ho sempre avuto un fastidio in quella zona quando bevo o mangio cose fredde. Quando mi lavo i denti, prima di usare spazzolino e dentifricio, uso un idropulsore. Quando l'idropulsore e' caricato con acqua abbastanza fredda e lo punto dove c'era il dente del giudizio (cioe' in quello spazio tra l'ultimo dente e l'osso) provo un forte dolore per tutto il lato basso sinistro dell'arcata dentaria (e mi sembra anche per il lato sinistro della faccia). Non so se sia collegato o no, ma un nervo che passa verticalmente per il lato sinisto della bocca e che credo sia collegato con quella zona, se provo a tastarlo a mezza altezza (piu' o meno all'altezza della zona in cui la mandibola si "attacca" al cranio) provo un po' di dolore che coinvolge anche i denti in basso a sinistra (simile a quello che provo con l'idropulsore). Ho fatto una ortopanoramica e sembra che sia tutto ok, e il mio dentista, controllando a vista la zona, dice di aver constatato che non ci sono problemi visto che la ferita sembra richiusa. Eppure il dolore persiste da allora.
Cosa pensate che possa essere?
Grazie per la cortese attenzione.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvestro Accardo
24% attività
0% attualità
0% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
la valutazione dell'esame radiografico sarebbe fondamentale per potere dare una risposta esauriente.. potrebbe comunque trattarsi di una non perfetta adesione della gengiva in corrispondenza del colletto del dente precedente al dente del giudizio con conseguente notevole sensibilità termica ,soprattutto al freddo: magari con dei testssull'arcata si potrebbe individuare il sito preciso da dove parte tale sensibilità che poi si tramuta in dolore
[#2] dopo  
Utente 140XXX

Iscritto dal 2006
Gentile Dr. Accardo,
L'ortopanoramica purtroppo non posso allegarla qui. Vedro' se posso uploadarla da qualche parte e postare il link.
Comunque, nel caso fosse una non perfetta adesione della gengiva, cosa si potrebbe fare per risolvere il problema?
Grazie per la cortese attenzione.
[#3] dopo  
Dr. Silvestro Accardo
24% attività
0% attualità
0% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
si potrebbe procedere alla applicazione di desensibilizzanti per ridurre la sensibilità termica,o nella peggiore delle ipotesi procedere ala terapia canalare del dente.Tutto questo ovviamente avendo la certezza della causa scatenante tutti i suoi sintomi. cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 140XXX

Iscritto dal 2006
Gentile Dottore,
ecco la panoramica della parte sinistra dell'arcata.
http://img67.imageshack.us/my.php?image=ortopsin0en.jpg
Grazie mille.
[#5] dopo  
Dr. Antonio Graziano
32% attività
0% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2005
Condivido il giudizio del Collega, i sintomi da lei descritti farebbero pensare ad una lesione della parete distale del settimo, con esposizione della dentina, da cui il dolore diffuso all'ingestione di sostanze fredde.
Distinti saluti
Antonio Graziano
[#6] dopo  
Utente 140XXX

Iscritto dal 2006
Gentili dottori,
la panoramica che ho allegato non fa chiarezza sulle cause vero?
Grazie mille ad entrambi per l'aiuto.
[#7] dopo  
Dr. Bruno Marcelli
20% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2006
Gent.le utente, da quanto si evince (l'immagine è un pò scura) la zona sembra in fase avanzata di guarigione. L'unico problema potrebbe essere relativo, come già detto da altri, al colletto del secondo molare. Una o più sedute di desensibilizzazione potrebbero risolvere rapidamente il problema, altrimenti nel tempo dovrebbe attenuarsi cmq. cordialmente