Utente 998XXX
Ho 32 anni e ho sempre avuto una vita sessuale normalissima fino a circa un anno fa quando ho iniziato ad avere problemi di erezione. Ciò mi ha portato ad avere rapporti molto sporadici con la mia fidanzata (stavamo insieme da circa due anni quando ho iniziato ad avere questo problema e fino a quel momento tutto era perfetto) e ha naturalmente creato tutta una serie di malesseri e situazioni di stress nella vita di coppia. Ci tengo a precisare che sono molto innamorato di lei e la desidero quanto e più di prima, ma non so spiegarmi cosa sia potuto succedere, so solo che sono davvero disperato e che oggi solo all'idea di un rapporto mi viene l'ansia. Comunque soprattutto su insistenza della mia fidanzata sono andato da un andrologo (ho sempre saputo fosse la cosa giusta ma ero terrorizzato) il quale mi ha prescritto qualche esame e di iniziare comunque da subito a prendere il cialis. La cosa mi preoccupa un pò perchè da bambino sono stato operato al cuore per atresia della tricuspide e oggi assumo regolarmente il Coumadin. Inoltre mi è capitato in passato in un paio di occasioni di avere episodi di tachicardia. L'andrologo da cui mi sono recato mi ha detto che non ci sono controindicazioni per il Cialis ma leggendo qua e là mi è venuto qualche dubbio, perchè da più parti ci sono controindicazioni nel caso di persone cardiopatiche. Voi cosa ne pansate? Ritenete sia comunque il caso di andare anche da un sessuologo? Vi ringrazio molto per le risposte che mi potrete dare

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
naturalmente non entro in merito alle indicazioni del suo Andrologo, anche in merito alla opportunità di un percorso sessuologico (ne discuta con lui).
In merito alla domanda specifica sulla sicurezza del Cialis, le confermo che nella sua situazione non vi sono controindicazioni.
Questo farmaco, unitamente agli altri due di questa classe (Viagra e Levitra) non sono dannosi per il cuore, sono semplicemente controindicati per chi assume un certo tipo di FARMACI per il cuore (nitroderivati, che lei non ci dice di assumere; vengono usati per lo più in chi ha problemi alle coronarie o è a rischio per crisi di angina), per possibili interazioni tra farmaci, ma non per effetti diretti di danno sul cuore.