Utente 141XXX
Gentili Dottori

Il mio marito ha effetuato un spermiogramma visto che da nove mesi proviamo ad avere un bambino senza successo.
inserisco soltanto i dati fuori norma:
numero di spermatozoi per eiaculato - 380.800.000
numero di spermatozoi per ml di eiaculato - 95.200.000
detriti cellulari - presenti ++ +
note a fresco - alcune cellule di sfaldamento
morfologia:
forme tipiche e varianti fisiologiche - 16
forme con residui citoplasmatici - 4
anomalie alla testa - 78
anomalie alla coda - 1
anomalie miste - 1
aberrazzioni morfologiche dominanti o di particolare significato patologico - dismorfismo con prevalenza di elementi a testa piccola e/o goccioliforme.
motilità:
mobili - 68
immobili - 32
progressivi - 4
lenti - 56
in situ - 8

numero totale spermatozoi mobili per eiaculato: 258.944.000
test di funzionalità (H:O: swelling) - 93 percento

Conclusione: normospermia - normocinesi - presenza di forme morfologicamente alterate.
Non capisco? Non possiamo avere figli? Che vuol dire questo esame?
La prego di rispondermi perche sono preoccopata. Come si può fare?

La ringrazio tanto di cuore.
Cordialmente,

Annika

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Signora,
deve inavvertitamente aver inviato il messaggio agli Specialisti sbagliati.
Ad ogni modo lo spermiogramma di suo marito presenta un numero ed una motilità ottime. La morfologia è in effetti un pò ridotta (si considera normale secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità almeno il 30% di forme normali). Tuttavia nel complesso non vedo grossi problemi al raggiungimento di una gravidaza anche in considerazione della breve durata della ricerca (9 mesi). Suppongo Signora che lei si aseguita da un/a Collega Ginecologo/a e che la si debba considerare a posto!?. Io vi consiglio di stare tranquilli, di continuare ad avere rapporti frequenti. Di sicuro sarebbe meglio ripetere nuovamente lo spermiogramma (a circa 2 mesi dal primo e con la stessa astinenza)proprio per poter essere certi che questa sia la reale potenziale fertilità di suo marito. Certo che se dopo 12-18 mesi di ricerca prole non si è ottenuta ancora gravidanza sarà il caso di far fare a suo marito un controllo dall'Andrologo e per lei degli esami ginecologici cosiddetti di secondo livello.
Io vi ho dato dei tempi in termini di mesi ma ogni coppia è ovviamente libera, se lo desidera, di anticiparli e fare subito gli accertamenti necessari

Un sincero augurio
[#2] dopo  
Utente 141XXX

Iscritto dal 2006
Gentile Dottore,

si, avevo spagliato ad inserire questo messaggio. Non so come e finita qui? Comunque non l'avevo mai trovato infatti. Soltanto girando per caso ho visto questo msg. Nel fratempo ho gia mandato l'atro messaggio a Lei che mi ha gentilmente risposto.
Cari Saluti,

Wannabee