Utente 999XXX
Egregi dottori, vorrei un parere sulla mia situazione: sono stato operato di circoncisione per fimosi stretta nell'aprile 2008. L'intervento è andato bene come pure il decorso post operatorio. All'inizio ho avuto una ipersensibilità dovuta allo sfregamento con gli indumenti e gradualmente è andata diminuendo fino a ridursi notevolmente. Attualmente ritengo che la sensibilità sia ridotta all'incirca dell'ottanta per cento e il piacere che provo nei rapporti è quindi molto diminuito. Il dottore che mi ha operato dice che rientra tutto nella norma e piano piano dovrei riacquistare un po' della sensibilità perduta. Vorrei sapere se ci sono delle cure per recuperare questa perdita e se lo sfegamento continuo del glande con gli indumenti può essere la causa; il pene a riposo è parzialmente coperto. Ringrazio sentitamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

un intervento di circoncisione può in alcuni casi portare ad una riduzione della "sensibilità" nella regione anatomica interessata dall'intervento.

Non sempre "migliora" nel tempo.
Bisogna avere paziente ed aspettare monitorizzando la situazione con il proprio urologo.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#2] dopo  
Utente 999XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la risposta e il consiglio.
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
concordo con il collega, in questi casi la cosa migliore è aspettare
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

ci tenga comunque aggiornati sull'evoluzione della sua situazione clinica, se lo desidera.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

[#5] dopo  
Utente 999XXX

Iscritto dal 2009
Ringrazio vivamente tutti, vi terrò informati sull'evoluzione.