Utente 985XXX
Buongiorno,stavolta scrivo per proporvi un problema di mia madre;ha 50 anni,non ha mai avuto malattie ed è sempre stata bene.Tuttavia da qualche mese ormai un anno direi,ha uno strano foruncolo alla mano sinistra,rosso che ogni tanto gli provoca dolore.Ora sente che ogn itanto le dita di quella mano sono informicolate,mentre a piegare il pollice sente dolore e non riesce a fargli toccare il palmo della mano!Devo aggiungere che mia mamma soffre di reumatismi tanto da rimanere a letto anche qualche giorno per colpa della schiena,ma vi scrivo perche sono venuto a conoscenza di una forma particolare di aneurismi,che colpiscono la mano!Mia mamma come mestiere fa la maestra,e ve lo dico perche ho letto che colpisce soprattutto gente come pallavolisti oppure che fann odella mano un vero e propri oattrezzo del mestiere.Sinceramente non so di cosa si possa trattare,vi prego aiutatemi,non so cosa possa essere!!grazie in anticipo!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Gentile utente
purtroppo i limiti del consulto via internet non consentono di eseguire una visita medica che in un caso come quello da lei riportato è indispensabile, non potendo immaginare quanto lei descive.
La invito quindi a sottoporre al medico curante della signora il problema. Sarà lui, dopo, ad eseguire una diagnosi e suggerire il prosieguo clinico (accertamenti, terapia o consulti specialistici)

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 985XXX

Iscritto dal 2009
grazie mille dottore,ma mi dica,potrebbe trattarsi di una cosa seria?
[#3] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Senza una visita è praticamente impossibile rispondere !
[#4] dopo  
Utente 985XXX

Iscritto dal 2009
ah ok ok,capito!purtroppo mia mamma ha paura ad andare dal dottore perche pensa che le venga detto qualcosa d brutto,allora non ci va..per questo ho scritto a voi!Grazie comunque di tutto!spero veramente che non sia niente di grave!
[#5] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Gentile signore
dovrebbe spiegare alla sua mamma che in qualunque patologia curare per tempo permette di evitare complicanze spiacevoli.
Se oggi forse ancora è possibile applicare una terapia locale o effettuare una incisione continuando ad aspettare e non essendoci miglioramento la malattia potrebbe andare avanti e richiedere trattamenti più drastici e dolorosi.
La convinca però ad andare quanto prima dal medico magari solo per una chiacchierata ed una visita.

Cordiali saluti