Utente 100XXX
Gentili dottori,avrei un quesito da porvi..per quanto notevolmente imbarazzante.ho conosciuto un ragazzo della mia età,per il quale provo un notevole interesse.Pochi giorni fa durante il petting ho tentato di masturbarlo e mi sono accorta di una stranezza.Il pene era apparentemente normale,dimensioni nella norma ect..quando ho cercato di stimolarlo mi sono resa conto al tatto che la parte finale del membro era strana.Sembrava quasi a punta,notevolmente ristretta e non sentivo la presenza del glande,del filetto.Successivamente ho tentato di avere un rapporto sessuale,ma nn ci siamo riusciti..Lui mi ha detto di essere vergine.Inizialmente pensavo fosse una situazione dovuta all'imbarazzo ma cercando su internet sono venuta a conoscenza dell'argomento fimosi.E' possibile che il ragazzo in questione ne soffra?Premetto che non ho avuto la possibilità di analizzare visivamente la questione:)e mi sto basando esclusivamente su questioni tattili..Sono veramente imbarazzata e non so proprio come affrontare l'argomento!Vorrei avere alcuni chiarimenti in merito.Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signorina,
ok per imabarazzo ma ok amaggiore per pragmatismo suo. Convinca il gentil moroso a farsi vedere da un collega, magari anche solo dal medico di base. Ci tenga informati se vuole.
[#2] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
Emh,capisco perfettamente il suo discorso..ma il ragazzo in questione non è di fatto il mio moroso.lo conosco da appena un mese e mi sembrerebbe prematuro porgli un questione del genere,che magari è frutto di una mia paranoia mentale.In ogni caso resta il fatto che il suo membro sembra non scorrere e non riesco a capacitarmi della cosa.Inoltre come accennavo nel messaggio precedente la parte finale è tremendamnte a punta.Prima di parlarne con lui,appena troverò il coraggio per farlo,avrei voluto avere un'opinione autorevole,da chi di certo se ne intende più di me..visto che non sono un medico.cordiali saluti:)
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signorina,
noi non possiamo valutare senza vedere, il chè è ovvio. In secondo luogo staimo combattendo una battaglia anche a livello nazionale con la Socità Italiana di Andrologia che la gente si avvicini a questa disciplina, vincendo gli imbarazzi. Per cui ovvie e comprensibili le sue ritrosie, ma creda le nostre risposte ed i suoi eventuali accenni hanno una valenza anche sociale, lasci perdere le paranoie, che quelle non vengono ai pragmatici.
[#4] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
Si,mi rendo conto..così come noi gentili donzelle siamo abituate ad andare regolarmente da un ginecologo,così dovrebbero fare gli uomini.La salute prima di tutto..altrimenti non avrebbe senso l'esistenza della figura dell'andrologo.Purtroppo molti uomini non gradiscono parlare di queste cose,probabilmente per via dei notevoli bombardamenti(televisivi e non)che subiscono.Su questo sono d'accordo..però seguendo il suo ragionemento non avrebbe neppure senso l'esistenza di questo sito.Io non volevo chiederle una diagnosi,visto che non sono la persona DIRETTAMENTE interessata alla problematica.Volevo solo sapere se effettivamente è possibile(in linea teorica)che le anomalie da me riscontrate possano essere compatibili con un caso di fimosi.Le chiedo scusa per questa mia insistenza.Il pragmatismo:)e la giovane età spero possano detenere in mio favore.Qualora dovesse darmi conferma positiva,non esiterò più nel parlarne con il ragazzo in questione..e cercherò di convincerlo a farsi vedere da uno specialista.In questo modo contribuirò anche io alla vostra battaglia!
Saluti!
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Si signorina.

"Volevo solo sapere se effettivamente è possibile(in linea teorica)che le anomalie da me riscontrate possano essere compatibili con un caso di fimosi"

Consiglio carriera forense ottimo avvocato.