Utente 100XXX
Salve, problema banale, ma aggravato dal contesto, tre giorni fa ho riportato

la frattura, sembrerebbe non scomposta, del 5 metacarpo della mano sx. Ed ecco

il problema, al momeno vivo e lavoro in olanda, dove non ho un assicurazione

medica, Quindi sono impossibilitato ad ottenere un accertamento medico fino

alla fine della settimana quando rientrerò urgentemente in italia.

Al momento mi sono steccato la mano bloccandola con due stecce una laterale a

dito e una sopra, e bloccandoci assieme il dito anulare. Ma avendo a

disposizone solo spago e benda elastica, non riesco a stringere quando dovuto,

altrimenti blocco la circolazione, e dovendo allentare in continuazione perchè

le dita diventano cianotiche. Non so, oltretutto, se il tiragio che mi sono

applicato al dito prima di steccare sia servito a qualcosa.

vorrei sapere com posso bloccare la frattura in modo da ridurre i danni fino

al mio rientro, e sopratutto a cosa vado in cotro attendendo una settimana

prima di fare un raradiografia e bloccare decentemente. il gonfiore presente

nei primi due giorni è oramai scomparso e pue vedendosi di netto il punto

della frattura, l'osso sembra diritto ed in sede, alnche al tatto.

Non ho ha disposizione nessun antidolorifico, solo il paracetamolo, che di

notte mi risulta essere alquanto inutile.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michele Milano
48% attività
4% attualità
20% socialità
MONCALIERI (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Credo che la cosa migliore sia andare in una farmacia o in un negozio di sanitaria ortopedica e comprare un tutore per mano rigido.
Non credo possa fare altro se non può accedere in una struttura ospedaliera.
7 gg dalla frattura sono un tempo ragionevole per poter fare ancora qualsiasi tipo di trattamento.
Tanti auguri