Utente 100XXX
Carmagnola, 11/02/09
Sono una ragazza di 24 anni,
dopo vari esami e un continuo via vai da dottori, sono riusciti a diagnosticarmi una fase acuta di mononucleosi.Cosi decido di andare da un medico privato dove mi prescrive l'esame IGC anti EBV e IGM anti EAV con risultati:
Anticorpi EPSTEIN BARR VCA: 51
Anticorpi EPSTEIN BARR EBNA-1: 214
Anticorpi EPSTEIN BARR IgM: 23
Mi prescive Cebion e Ricentex per 3 mesi dicendomi che a marzo sarei stata bene, ma in realta' sono peggiorata. Sono andata in ospedale 4 volte quest'ultima settimana, con nausea e vomito, risultato prima mi hanno fatto un bel test di gravidanza negativo e poi mi hanno detto praticamente di non pensarci!!!
Questa mattina sono tornata in pronto soccorso e finalmente decidono di farmi un ecografia, i valori del fegato sono risultati di dimensioni aumentate, margini arrotondati ed ecostruttura iperriflettente, finemente disomogenea, mentre quelli del sangue: ALT (ALANINA-AMINOTRANSF.) 46; mentre sabato erano 23.
Mi hanno mandata a casa e fino a venerdi non c'e' il dottore in reparto.
devo preoccuparmi, anche perche' e' da 3 mesi che ho la febbre 37/37.5 adesso anche il vomito.
[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

qualora non avesse ancora risolto sarò lieto di ricevere aggiornamenti sul suo stato di salute (visita dello specialista, commenti sugli esami effettuati).

Cordialmente.