Utente 100XXX
Salve,
Da ieri mattina al mio risveglio mi sono accorto che il mio pene, dal prepuzio fino a circa la metà, era gonfio rendendo molto difficile l'atto del tirare indietro la pelle per scoprire il glande.
Non mi fa male ma mi da un leggero fastidio di tanto in tanto.
In più, nella zona dell'inguine ho un dolore simile a quello di un livido, ma di lividi lì non ce ne sono.
Da qualche mese sto usando delle pomate per curare un lichen sempre sul pene, possono essere queste a causare il rigonfiamento?
Se non sono queste, cosa può essere la causa?

Vi ringrazio in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
...naturalmente bisognerebbe vedere per poter dire.
Quello che ci descrive potrebbe essere una reazione allergica, più probabilmente (ma non solo) a un farmaco. Non direi quello che ci riferisce, perchè è atipico che una simile reazione occorra dopo mesi.
Le consiglio una valutazione medica, in prima battuta anche dal suo medico di famiglia.
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
non credo (almeno io) di riuscire a capire l' esatta natura del suo problema che di qua non la posso vedere. Vada dal collega con cui è in cura per il lichen, e faccia sapere se vuole.