Utente 100XXX
Buonasera, ho un neo proprio sul capezzolo dalla nascita, all'interno della "zona rosa" per intenderci. E' di dimensioni relativamente piccole, ma sporgente anche se incolore. Non credo sia maligno, anche se non l'ho mai fatto controllare, ma vorrei toglierlo perchè mi crea imbarazzo soprattutto perchè sembra quasi "un doppio capezzolo". Ci sono problemi nel toglierlo vista la zona? Meglio con il laser o con il bisturi? Attendo risposte, grazie in anticipo.
Claudio.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

non faccia autodiagnosi ! Questa è la cosa più rischiosa e grave per la propria Salute.

Si affidi allo specialista dermatologo che potrà agevolmente fare una corretta diagnosi; se il problema sarà poi solo estetico-funzionale, allo stesso modo e su richiesta del paziente si potrà scelgiere la strada dermato-estetica, ben sapendo che i nevi melanocitari di ogni genere e natura, non possono essere evaporizzati con laser, ma vanno correttamente conservati per l'esame istologico: fondamentale e legalmente necessario

ne parli con il dermatologo di sua fiducia.

cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Emanuele Di Pierri
24% attività
4% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
non si può prescindere da una visita specialistica
essa consentirà di porre una corretta diagnosi e conseguentemente di fornirle i più corretti orientamenti terapeutici.
Legga se vuole:
Asportare un neo: meglio il laser o il bisturi?
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=42978
cordialità