Utente 100XXX
salve ultimamente mi capita di avvertire sul mio apparato genitale la fastidiosa sensazione di informicolamento del pene come quando si addormenta la gamba o il braccio cosa puo essere da cosa puo essere dovuto grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettori,

sintomi clinici così particolari come il suo non possono essere affrontati e tanto meno capiti e risolti tramite una semplice e-mail e richiedono sempre una attenta valutazione clinica diretta .
A questo punto consulti il suo medico di medicina generale che, esaminato in prima istanza il suo problema , potrà eventualmente indirizzarla successivamente verso una più mirata valutazione specialistica andrologica.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#2] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
ha perfettamente ragine infatti e quello che gia volevo fare, semplicemente volevo sapere se le e gia capitato qualche caso simile o se per caso sa cosa causa e come si qualifica questo sintomo
la ringrazio
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

il suo è un sintomo non specifico che non ci indica nessun problema clinico particolare se questo non viene inserito in tutto il contesto della sua storia clinica e dell'esame obbiettivo che può fare solo un medico in carne ed ossa.

Il "disturbo" da lei lamentato può essere un indizio generico per indicarci un problema psicologico , vascolare , ecc, ecc, ecc od altro.

Quindi le ripeto: "consulti il suo medico di medicina generale che, esaminato in prima istanza il suo problema , potrà eventualmente indirizzarla successivamente verso una più mirata valutazione specialistica andrologica."

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com