Utente 911XXX
Salve a tutti, premetto che ho fatto un ecografia al fegato con il seguente risultato:
"fegato regolare per volume, morfologia ed ecostruttura.
Non immagini focali.
Vie biliari regolari; colecisti con pareti sottili con piccole formazioni di parete seguite da artefatto a cosa di cometa riferibili a granuli di colesterina. Non immagini di contenuto anomalo.
Asse spleno-portale regolare.
Milza nella forma.
Reni in sede, regolari."
Alla luce di quanto pocanzi descritto la mia dott.ssa mi ha consigliato di continuare la cura con degli integratori per abbassare il tasso di colesterolo attualmente a 280; se però così non fosse bisogna intervenire con dei medicinali, anche per evitare la formazione di colecisti.
Mi permetto di chiedere una vostra valutazione...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Ho provato a leggere anche il suo precedente consulto, nel tentativo di trovare una descrizione piu' particolareggiata del dolore, che qui lei cita soltanto nel titolo, senza pero' darcene alcuna spiegazione riguardo l'insorgenza, i tempi, la relazione con il cibo, l'intensita', eccetera.
Ad ogni modo (premesso che il colesterolo debba essere abbassato), e' plausibile che la Collega che l'ha visitato abbia ragione; anche se si possono nutrire dubbi sull'eventuale futuro utilizzo di farmaci allo scopo di evitare la formazione di calcoli alla colecisti.
E comunque non bisogna sottovalutare la possibilita' che si tratti di un dolore (o fastidio, non so...) imputabile non al comparto epato-biliare ma ad altre strutture presenti nella regione indicata: il colon, per esempio, oppure un dolore di tipo muscolare... Molto si puo' evincere con una buona visita: se la Collega lo ritiene opportuno si faccia consigliare un buon Chirurgo in quel di Padova.
Cordiali saluti