Utente 599XXX
Salve, sono un ragazzo di 29 anni trapiantato di cuore a roma nel 2002, ora sto bene naturalmente prendo antirigetto ed altre medicine (vitamine, cardioaspirina ecc..), domenica finalmente andremo a prendere un cane (di piccola taglia), x me è un sogno anche essendo figlio unico..naturalmente abbiamo chiesto consigli ai medici prima e mi hanno dato l'ok..ma io voglio esserne proprio sicuro e quindi chiado anche a voi! secondo lei, corro dei rischi? queli precauzioni devo prendere? sto sentendo parlare di lesmaniosi, leptospirosi, ehrlichia-rickettsiae..ovviemente lo faremo sverminare e vaccinare, ma devo fare altro? mi puo consigliare..grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, come già le ho indicato in recente consulto, mantenga le comuni norme igieniche e non si preoccupi.
Saluti
[#2] dopo  
Dr. Andrea Annoni
28% attività
12% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,come le avranno spiegato rimane un soggetto più esposto alla possibilità di contrarre infezioni e questo è un concetto che sempre tenuto presente;non esiste una controindicazione assoluta ad avere un cane che fa bene al cuore...ma naturalmente ci vuole molta prudenza,non avere contatti prolungati e troppo intimi,se possibile evitare tutto cio che riguarda l'igene del cane(lavarlo pulirlo spazzolarlo etc,tra l'altro un cane a pelo corto è più auspicabile),avere la massima cura del lavaggio di mani etc ogni qualvolta si è stati a contatto con l'animale;per il resto si goda il bene e l'amore che questa magnifica creatura sarà ingrado di trasmetterle e le soddisfazioni che vengono nel vivere e giocare insieme al nuovo compagno a quattro zampe con grande serenità,perchè se rispetterà le giuste norme di prudenza non ci sarà alcun pericolo
cordialmente
dr.Annoni
[#3] dopo  
Utente 599XXX

Iscritto dal 2008
uardi le dico il cane cosi se vuole puo cercarlo su internet: WEST HIGLAND WHITE TERRIER, abbiamo scelto questo (piu i miei) perchè dice che non perde il pelo e poi è piccolo quindi si puo tenere in casa, non abbaia molto, certo mi lavero piu spesso le mani, x quanto riguarda il lavaggio dice che x il suo bene si deve lavare solo 2-3 volte l'anno e presso i negozi quindi..x i bisogni se ne occupera mia madre (tranne in casi estremi ove mi trovi io in citta e lei non c'è), l'unica cosa che dice va fatta piu spesso e spazzolarlo x non rendere il pelo con molti nodi..questo posso farlo io ogni tanto?? mi hanno detto di mettergli antiparassitari, sverminazioni etc da maggio ad ottobre e cmq ogni 6 mesi, x il resto dice che dovrei fargli degli esami specifici x vedere se ha delle infezioni?? o me ne suggerisce a me alcuni?? grazie