Utente 803XXX
Buon giorno,
da circa un mese mio padre (71 anni), affetto da diabete mellito da sempre, riscontra dei seri problemi brachicardici, di vertigini, sensazioni di vomito e spossatezza generale. Gli esami del sangue sono regolari, la glicemia è nei valori 120-180, la pressione 110/130 max 60/70 min con battiti tra 45-55. Fino a qualche mese fà ha utilizzato il GLIBOMET per gestire la glicemia adesso utilizza NOVONORM. Ha eseguito un esame di sforzo con esito negativo. Adesso hanno consigliato un HOLTER per verificare un eventuale problema da curare con un impianto pace maker.
Ci possono essere delle cause tra i fastidi riscontrati ed il cambio di medicinale?
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, la frequenza cardiaca non è influenzata in maniera così rilevante dai farmaci da lei indicati, a meno che non ne faccia altri (ad es. digitale). L'esame Holter è sicuramente indispensabile per un corretto inquadramento del caso.
Saluti