Utente 100XXX
salve mi chiamo michele ho 32 anni,e da circa 3 mesi che mi sto sottoponendo ad esami di spermiogramma e spermicoltura,l'esito degli esami dicono che i valori sono nella norma,tranne la motilita' che e' lenta.inoltre gli spermatozooi potrebbero girare su stessi anziche' aver un movimento rettilineo!volevo sapere se cio' puo' compromettere la possibilità di avere un bambino?e se c'è qualche cura a ciò?distinti saluti!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non ci dice se e' sposato o meno e se e da quanto tempo cerca un figlio,ne' delle condizioni ginecologiche della moglie.Se non e' sposato i numeri e le percentuali hanno solo un valore statistico.Ci trasmetta i valori dello spermiogramma e potremo essere piu' precisi.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
Ho appena letto il messaggio,comunque sono sposato da due anni e mezzo ma sono solo tre mesi che stiamo provando ad avere un bambino,per quanto riguarda mi moglie ha fatto ultimamente dei controlli e non è stato rilevato niente di preoccupante.da premettere che circa un mese fà mi sono sottoposto ad un ecografia ecodoppler testicolare,e mi è stato diagnosticato un lieve varicocele di primo grado.Comunque l'esito dello spermiogramma si presenta così:
VOLUME 2,5
COLORE BIANCO/GRIGIASTRO
VISCOSITà NORMALE
LIQUEFAZIONE COMPLETA
PH 7,5
CONCENTRAZIONE CINETICA NEMASPERMICA 34
CONTA TOTALE CST 85
MOTILITA'PRIMA ORA PROGRESSIVA 38%
RAPIDA 18%
LENTA 20%
NON PROGRESSIVA 22%
ASSENTE 40%
SECONDA ORA PROGRESSIVA 30%
[#3] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
Ho appena letto il messaggio,comunque sono sposato da due anni e mezzo ma sono solo tre mesi che stiamo provando ad avere un bambino,per quanto riguarda mi moglie ha fatto ultimamente dei controlli e non è stato rilevato niente di preoccupante.da premettere che circa un mese fà mi sono sottoposto ad un ecografia ecodoppler testicolare,e mi è stato diagnosticato un lieve varicocele di primo grado.Comunque l'esito dello spermiogramma si presenta così:
VOLUME 2,5
COLORE BIANCO/GRIGIASTRO
VISCOSITà NORMALE
LIQUEFAZIONE COMPLETA
PH 7,5
CONCENTRAZIONE CINETICA NEMASPERMICA 34
CONTA TOTALE CST 85
MOTILITA'PRIMA ORA PROGRESSIVA 38%
RAPIDA 18%
LENTA 20%
NON PROGRESSIVA 22%
ASSENTE 40%
SECONDA ORA PROGRESSIVA 30%
MORFOLOGIA NEMASPERMICA 58
IMMATURI 22
ANOMALI 20
TESTA 11
T.R.INTERMEDIO 0
CODA 9
AGGLUTINATI VARI RARI
CELLULE ROTONDE 4
LEUCOCITI DIVERSI
PRECURSORI DELLA SPERMATOGENESI DIVERSI
EUSIN TEST 75
SWELLING TEST 65
MAR TEST -
CONCLUSIONI:ASTENOZOOSPERMIA DI GRADO MEDIO
NOTE:FLOGOSI
DISTINTI SALUTI MICHELE
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,é poco tempo che cerca figli ma é già in ritardo sulla visita andrologica.Ho il sospetto che abbia eseguito u no spermiogramma ed un ecodoppler su consiglio del solo ginecologo che,in genere,non visita il maschio...E' questo il modo migliore per perdere tempo prezioso e domandarsi se un varicocele di I grado...possa entrare in gioco sui numeri e percentuali espressi dallo spermiogramma.A Chieti consulti il Dr. Ledda che é un'Eccellenza nel nostro campo.Cordialità.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dal collega Izzo, se desidera poi avere ulteriori informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna una infertilità di coppia, può leggere anche l’articolo pubblicato dalla collega Chelo sul nostro sito e visibile all’indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=52214.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#6] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
salve,volevo specificarvi che spermiogramma,ecografia testicolare,ecodoppler sono stati consigliati ed eseguiti dal mio andrologo!volevo sempliciamente sapere se questi risultati possono essere compromettenti nell'attesa che vado a consultarmi dall'andrologo tra 15 giorni.distinti saluti
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

l'esame inviato mostra una non perfetta motilità degli spermatozoi alla seconda ora, cioè un'astenozoospermia. Mentre la valutazione della morfologia non sembra seguire le indicazioni date dall'OMS.

Però a questo punto deve risentire il parere del suo andrologo in diretta perchè molte, oltre alla presenza di un varicocele , possono essere la causa o le cause di un tale problema.

Se desidera comunque avere più informazioni su questi temi potrebbe essere utile leggere il manuale, scritto dalla dra Elisabetta Chelo, "Quando i figli non arrivano", CIC edizioni internazionali, Roma, oppure il bel libro di Pier Luigi Righetti e Serena Luisi "La procreazione assistita" Bollati Boringhieri editore srl, Torino.

Un altro consiglio infine, se vuole confrontarsi e conoscere altre situazioni o coppie con un problema a riprodursi, è quello di consultare il forum sull'Infertilità a www.madreprovetta.org , sito ufficiale dell’Associazione onlus “Madre Provetta”.

Auguri ed ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

[#8] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
ma a tutto ciò,sono a rischio di infertilità?
[#9] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
se son solo tre mesi che cercate un bimbo è prematuro tutto: vi sono circa 50%-60% di possibilità di concepire spontaneamente entro i prossimi 9 mesi. Le allego link per chiarirsi idee. Tenga quello spermiogramma ed apsetti.
http://www.giorgiocavallini.altervista.org/contenuto/androinfertilita.htm
[#10] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...mi sembra strano che,dopo una visita andrologica, persistano tanti dubbi,paure,incertezze etc...Cordialità.
[#11] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

come già scritto, il suo esame del liquido seminale (meglio ripeterlo!) ci indica solo una non perfetta motilità alla seconda ora dei suoi spermatozoi.

Riconsulti il suo andrologo.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#12] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

evitando che lei si metta in uno stato di "confusione organizzativa" credo che il suo andrologo possa, magari facendole ripetere l'esame del liquido seminale, consigliarle le strategie , magari terapeutiche, per migliore i parametri del suo liquido seminale ed aiutarvi a conseguire, assieme al ginecologo di sua moglie la desiderata gravidanza.
Non mi sembrerebbero necessari interventi "miracolistici"
cari saluti
[#13] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

fatta o rifatta la valutazione andrologica poi ci tenga comunque aggiornati sui suoi futuri passi per capire la sua attuale situazione clinica, se lo desidera.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

[#14] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
salve,in merito alla mia situazione sopra elencata,il mio andrologo miha prescritto questa terapia:bioarginina 1.66/20ml soluzione orale L-arginina 2 flaconcini al giorno per 3 mesi,e fluimicil 600mg compr.efferv. 1 al giorno per 3mesi.cosa ne pensate?
[#15] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

difficile , senza aver fatto anche noi una valutazione clinica completa e diretta, dare un giudizio corretto e preciso sulle indicazioni terapeutiche da lei ricevute e sempre da lei riportate in modo sintetico .

Ma, a questo punto, bisogna seguirle e poi ci aggiorni, se lo desidera.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#16] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ho la sensazione che l'andrologo di riferimento abbia una posizione attendista,considerando la brevità del tempo da cui cercate un figlio.Comprendo la preoccupazione ma,per coerenza,non avendo mai eseguito uno spermiogramma precedentemente,segua i consigli dello andrologo che ha il privilegio di visitarLa e che,tralaltro,mi sembra "allineato" sulle nostre posizioni.Ci aggiorni,se ritiene.Cordialità.