Utente 100XXX
salve a tutti. sono luca, ho 23 anni. vi scrivo perchè ho un pensiero martellante per quanto riguarda la mia salute, in modo particolare il mio cuore. premetto che sono un ragazzo iper ansioso e sensibile, ho sempre mille preoccupazioni che mi frullano per la testa. il mio problema è il seguente: è da un po, forse dall'estate del 2008, che sento battere più forte il mio cuore. a volte lo riesco ad ascoltare anche se sono impegnato in qualcos'altro. a questo aggiungo che anche una piccolla "corsetta" mi rende subito gli stessi effetti, facendomi sentire la sensazione di avere il "cuore in gola". non solo: anche quando mi capita di giudare e di effettuare un sorpasso, nello stesso momento sento battere più forte il cuore. non sono uno sportivo e nemmeno sono in sovrappeso. fumo una decina di sigarette al giorno. cosa importante che volevo segnalarvi è che da agosto 2008 faccio uso quotidiano di minoxidil 5%, per una cura di capelli. lo applico come da posologia, due volte al giorno.
il mio problema è che mi sono fissato di avere qualche disfunzione cardiaca. ho parlato piu volte con il mio medico curante che avendo sentito il mio battito ha riscontrato che effettivamente è un pò accellerato ma comunque nella norma. mi ha anche rassicurato dicendomi che il minoxidili non è cosi potente da poter influire sulla normale funzionalità del mio cuore e che puo capitare a volte che il battito del cuore sia cosi forte da spostare la gabbia toracica.
ma le sue rassicurazioni non hanno eliminato il mio problema. ecco perchè mi rivolgo a voi.
nell'attesa di una vostra risposta, vi ringrazio anticipatamente.
luca

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Caro Luca, stai tranquillo, la sintomatologia riferita rientra nella normale attività fisiologica del tuo cuore e perciò priva di un effettivo significato clinico. Solo se vuoi essere più sicuro, sarebbe opportuna una visita cardiologica con ECG, il contatto diretto con il medico infonde sempre fiducia quando non si è malati.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
farò sicuramente una visita specialistica, prchè come dice lei è sempre rassicurante sentire le parole positive di un medico. ma volevo ancora chiederle, nemmeno il minoxidil 5% è cosi forte da alterare il ritmo cardiaco? cosa si potrebbe fare per cercare di ridurre quetsa mia eccesisva ansia?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
L'utilizzo di minoxidil per via topica, può in rari casi determinare tutt'al più un lieve abbassamento pressorio, ma non forme prolungate di tachicardia. Esistono vari rimedi per ridurre l'ansia, inizi con sistemi naturali, quali ad es. riduzione di sostanze eccitanti come il caffè, aumento dell'utilizzo di camomilla/valeriana, pratichi degli sport all'aria aperta, si dedichi a degli hobbies e così via...