Utente 101XXX
Buon giorno!Sono una ragazza di 30anni che cerca disperatamente una risposta chiara in quanto riguarda la mia salute.
Dal 2002 sono sospetta di Lupus Eritematoso Sistemico e fino ad oggi non ho ancora avuto una diagnosi certa.
I risultati dei miei analisi fatti nel 2008 sono:

AbAntiNucleo ANA siero
met.EIA 3,02
met.IFI su cellule Hep2 Speckled 1:160

AbAnti ds DNA siero
met.EIA anti-ds DNA purificato 35
met.IFI su Crithidia luciliae Assenti

Ab Anti Ena singoli siero
Anti RNP 0,14
Anti Sm 0,06
Anti SSA/Ro 3,40
Anti SSB/La 0,54
Anti SCL 70 0,12
Anti JO 1 0,06

Ab Anti Ribosomi siero Assenti

Complemento (C3-C4) siero
dosaggio C3 81
dosaggio C4 12
Immunocomplessi circolanti siero
CIC - C1q 1,5
CIC - C3d 8,4

Ab Anti Nucleosomi siero - 17,2





Ab Anti Robosomi siero Assenti

VES s.intero 4
Emoglobina 13,5
Proteina C anticoagulante plasma 84
Proteina S anticoagulante(frazione libera) plasma - 70
Emocromo - tutto nella norma
Elettroforesi capillare delle proteine siero - nella norma,tranne
Gamma globuline 19,5
Gamma globuline 1,56
Tengo a precizare che ho il viso leggermente irritato,ma quasi invizibile a differenza del 2002 quando il mio viso e stato devastato dalle macchie rosse gonfie sempre nella zona guance e naso,quando mi hanno ricoverato d'urgenza per farmmi la biopsia sulla cute sana non fotoesposta,dole si dimostrò la presenza di depositi:IgA -Localizzazione-Micro F.B. sottogiunzionali +(+);
IgM -Morfologia(Granulare)-Localizzazione-Zona giunzionale+,Depositi perivasc.dermasuperf.+(+);C3-Morfologia(Granulare discontinuo),Localizzazione(Zona giunzionale +(+),Depositi perivasc.derma papillare +);Fibr.-like-Morfologia(Granulare discontinuo),Localizazione(zona giunzionale+) Non ho sintomi,tranne una sera che ho avuto delle fitte insopportabili al polmone destro,tengo a specificare che in quel periodo avevo un raffredore fortissimo,quindi non so se era dovuto al "Lupus" ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
86337

Cancellato nel 2009
Gentile Signora,
nell'ambito dei vari problemi provocati dal lupus c'è la pleurite... ma la pleurite può essere anche conseguenza di una malattia virale delle prime vie aeree... ed inoltre, un dolore intercostale può essere conseguenza della fastidiosissima tosse che durante una virosi può imperversare giorno e notte.... un medico le ha ascoltato il torace nei giorni di dolore al torace?
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
Gentile Dottore Cassaglia,
Grazie per avermi risposto!
Io non so cosa sia la pleurite e vorrei precizare il fatto che in quella sera quando ho avuto delle fitte fortissime al polmone destro io avevo solamente il naso tappato forte e usavo la Rinasina per poter respirare,altrimenti non era possibile e avevo anche una tosse leggera.
Non sono andata da nessun medico ,perchè subito dal giorno successivo queste fitte sono sparite.(e successo un mese e mezzo fa).
Resto in attesa di una sua risposta.
Grazie!
[#3] dopo  
86337

Cancellato nel 2009
Gentile Signora,
la pleurite è un'infiammazione della pleura (cioè del rivestimento dei polmoni)... una pleurite dà sicuramente problemi per più tempo che una sera... sarebbe importante, comunque, che si sottoponesse ad una visita dal suo medico di famiglia per farsi ascoltare il torace.
Cordiali saluti e mi tenga aggiornato sulla visita
[#4] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
Gentile Dottore Cassaglia,mi chiedo scusa per non aver specificato prima che la visita al torace quando ho avuto le fitte(cioè il 3 gennaio 2009)non l'ho fatta ,ma il 3 di febbraio 2009 quando sono stata dal reumatologo mi ha ascoltato anche i polmoni,dicendomi che :"Allora pare che non sia Lupus ,ma solo una Connetivite Indifferenziata ",nonostante il fatto che a giugno ,quando ha visto li stessi risultati degli analisi era siguro che ero malata di Lupus , ma che non si èra ancora scatenato.
Aspetto la sua risposta!
Grazie!
Distinti Saluti!
[#5] dopo  
86337

Cancellato nel 2009
Gentile Signora,
si renderà conto che non riesco proprio ad interpretare il discorso clinico del collega (che ha avuto la possibilità di seguirla direttamente e di visitarla)... tra l'altro alcuni dettagli importanti possono qui sfuggire, come a lei è in buona fede capitato... comunque, ascoltare il torace in fase acuta non è la stessa cosa che ascoltarlo un mese dopo, quando l'evento infiammatorio è probabilmente regredito del tutto... continui a fare i controlli periodici secondo il calendario previsto e se vuole mi aggiorni...
saluti
[#6] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
Gentile Dottore,
grazie di cuore per aver risposto alla mia domanda.
Capisco benissimo le sue incertezze sui miei racconti,
ma purtroppo il reumatologo mi aveva detto che io ho solo 3 critteri specifici al Lupus e che dovrebbero essere 4 critteri per essere certo che ho questa malattia ,ma quando gli ho chiesto qualle sarrebe i quarto mi ha risposto che non me lo poteva dire ,per non provocarmi un grosso spavento.
Io sono in attesa di ricevere i risultati degli esami del sangue (effettuati il 10 febbraio) che mi arriverano a casa dopo il 2 marzo.
La terrò aggiornato .
Chiedo scusa per averli risposto a quest'ora.
Distinti Saluti!
[#7] dopo  
86337

Cancellato nel 2009
esiste un elenco di criteri per fare diagnosi di lupus... criteri che riguardano segni, sintomi e dati di laboratorio... la presenza di più elementi appartenenti a questa 'criteriade' consente di essere sicuri della diagnosi...
attendo gli aggiornamenti
saluti e buona giornata
[#8] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
Buon giorno,Dotore Cassaglia!
Io,questi criteri li conosco già ,ma ne soddisfo solo alcuni di loro:
-ho una fotosensibilità
-ho lesioni cutanee a farfalla
-ANA 1:1280 sp con SSA RO positivi
-biopsia cutanea con depositi granulari IgM C3 Fibr-Like nella zona giunzionale

Spero che Dio sia con Me e che questa bruttissima malattia non evolverà nel mio organismo.
Appena avrò delle novità ,Le farò sapere
Grazie della sua attenzione!
Li auguro una bella giornata!
Distinti Saluti!
[#9] dopo  
86337

Cancellato nel 2009
aspetto notizie...
buona giornata anche a lei
[#10] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
Gentile Dottore Cassaglia ,

Buon giorno!Oggi ho ricevuto a casa le mie analisi e vorrei tanto sapere il suo giudizio .
i valori fuori norma sono:

-Globuli rossi :5,02(3,90-4,90)
-Ematocrito :43,2(34,5-43,1)
-Volume piastrinico medio :11,1(6,0-11,0)
-Monociti : 12,9(4,0-12,0)

-ANA:
met.EIA : 2,98( >1,0 POSITIVO )
met.IFI su cellule Hep 2 : Splecked 1:320(Assenti)

-DNA :
met. EIA anti-ds DNA purificato : 69(POSITIVO >50)


-Anti SSA/Ro : 2,28(inferiore a 1,00)

-Albumina : 30(0-20)
I valori non menzionati sono tutti nella norma.
Per quanto sopra ,Le sarei grata di voler esprimere una Sua valutazione in merito.
La ringrazio preventivamente !
Distinti Saluti!



[#11] dopo  
86337

Cancellato nel 2009
gentile signora,
per le analisi mostrate (inutile sottolineare che varrebbe la pena sapere anche quelle normali) l'ipotesi lupus potrebbe rivelarsi quella corretta... il dato 'albumina' credo riguardi le urine, si è anche sottoposta a proteinuria delle 24 ore?... il mio consiglio è di mostrare i dati delle analisi al collega che la tiene sotto controllo per valutare la necessità di iniziare una terapia se l'ipotesi è confermata...
cordiali saluti
[#12] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
Buona sera ,Dottore Cassaglia!
Si,il dato "albumina"30(0-20)riguarda le urine.
La proteinuria non lo trovata nelle mie analisi.
Se intende dire Proteina c Reattiva è di 0,03 (inf.a 0,5)
E poi...di qualle terapia ci sarebbe bisogno se non ho dei sintomi specifici a nessuna malattia...?
Attendo la Sua risposta!
Grazie!
Distinti Saluti!
[#13] dopo  
86337

Cancellato nel 2009
la proteinuria delle 24 ore è un esame che si esegue raccogliendo l'urina delle 24 ore... rispetto alla terapia, le ho scritto: "valutare la necessità di iniziare una terapia" che non significa che lei deve o dovrà iniziare una terapia... considerazione che potrà fare solo il collega che la controllerà di persona circa la sua storia attuale e pregressa e circa i dati a disposizione, clinici e di laboratorio...
cordiali saluti
[#14] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
No,la proteinuria delle 24 ore non lo fatta ancora.
L'appuntamento con il reumatologo lo avrò il 17 febbraio ,cca.fra 2 settimane .
Mi chiedo scusa per le mie interpretazioni sbagliate sulle Sue affermazioni .
La terrò aggiornato!
Grazie per la Sua risposta!
Cordali Saluti!