Utente 101XXX
Salve.
Sono un ragazzo di 18 anni e sono alle mie prime esperienze sessuali. Mi rivolgo a voi in quanto i miei problemi a riguardo cominciano a essere frustanti, rovinando ciò che invece dovrebbe regalarmi forti emozioni. Purtroppo di cinque volte che io e il mio partner abbiamo provato ad avere un rapporto, solo in due circostanze siamo riusciuti nell'impresa. Negli altri tre casi invece ho avuto un eiaculazione piuttosto precoce, visto che questa è avvenuta prima di penetrare o subito dopo. Ciò che è strano è che nelle altre due volte ho avuto un rapporto senza questo tipo di problema, durando anche mezz'ora. Ciò che poi ho notato ma non riesco bene a spiegare(e non so nemmeno se c'entri nulla), è che una volta messo il preservativo, spesso questo mi dà una certa sensazione di eccitamento, non mi che aumenti l'erezione, ma come se mi stimolasse in se per se.
- E' possibile che mi stia stretto il preservativo (o che me lo metta male)e questo mi stimoli nel solo averlo addosso provocandomi un orgasmo pressochè immediato? Oppure il preservativo è un fattore indipendente a questo fenomeno?
- Soffro di eiaculazione precoce? Quali sono le prove? Di che gravità? Dovrei consultare un medico o sottopormi a terapie?
- Oppure è solo un fattore psicologico, di ansia di prestazione? Come risolverlo?
- Secondo voi, come mi devo comportare?
Grazie tante per il vostro aiuto e disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
...si dia un pò di tempo e si permetta che le prossime volte le cose possano ancora non andare benissimo. Il "controllo" durante il rapporto è qualcosa che si acquisisce naturalmente, con l'esperienza.
Abbia fiducia.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro giovane lettore ,.

si tranquillizzi ! E' piuttosto normale che ai primi rapporti sessuali di tipo penetrativo si verifichino questi "intoppi".

Senza inutili ansie continuate a fare le vostre "prove.

Se il problema dovesse permanere allora si dovrà consultare un esperto andrologo.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com



[#3] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
PS: se lo desidera tra un pò (un mesetto o più) ci faccia sapere come procede il tutto.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

un ultimo consiglio , vista la sua giovane età, approfitti comunque di questo "disturbo", per conoscere finalmente, anche se il problema si risolve "spontaneamente", il suo andrologo di fiducia.

Impari dalla sua compagna che forse ,già da anni, conosce il suo o la sua ginecologa.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com