Utente 100XXX
Buon giorno, sono un ragazzo di 30 anni, per la prima volta nella mia vita ho avuto un problema di erezione con una nuova fiamma! andava tutto bene, ma proprio tutto! e prima di iniziare le danze, il mio collega si è ammosciato, e non ne ha più voluto sapere! ORRORE MI SONO SENTITO MORIRE!!! in seguito ad una visita andrologica ho effettuato le analisi seguenti: LH:5.17 (1.7-8.6); PROLATTINA:13.38 (4.04-15.20); ESTRADIOLO E2:29.16 (7.63-42.6) TESTOSTERONE TOTALE: 5.92 (2.80-8.00); TESTOSTERONE FREE:11.4 (8.9-42.5);
Le analisi sono state effettuate dieci giorni dopo il FLOP! il trauma è stato grande, ma credo che il migliore dei modi per affrontare l'accaduto, sia di restare tranquilli e guardare cosa sia successo e quale sia la causa, e vagliare tutte le ipotesi per poter decidere come fare per ristabilire una situazione normale!
Avendo la visita dal mio andrologo tra un mesetto circa, non mi va di stare sulle spine... MI PARE CHE IL VALORE DEL TESTOSTERONE FREE sia un po basso, da cosa può dipendere questo calo (se c'è stato veramente un calo), e come fare per aumentare il testosterone libero, VOGLIO ESSERE SEMPRE ECCITATO e non voglio mai più avere questo problema! come posso fare? si può aumentare questo valore? ed in quanto tempo? ... L'AMORE è la cosa più bella della vita e desidero che nella mia vita abbondi! AIUTATEMI ad essere CONSAPEVOLE su questo argomento: la libido!!!! sono sicuro che tra uomini ci si capisca, siate esaudienti nella risposta e ve ne sarò veramente grati! CHE DIO VI BENEDICA!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
si dimentichi il valore del testosterone libero. A parte il fatto che risulta nella norma, le sue determinazioni sono di fatto metodologicamente inattendibili! Di fatto fa testo il testosterone totale che, come gli altri esami, è perfettamente nella norma.
In attesa della valutazione andrologica consideri la ragionevole probabilità che il suo incidente di percorso sia un'evenienza isolata, data dal particolare stato d'animo di un primo incontro. Si dia un pò di tempo, e credo che vi siano buone possibilità che il tutto rientri spontaneamente.
Ci faccia sapere dopo la visita andrologica.