Utente 101XXX
salve dottore,

gentilmente la scrivo per avere dei consigli su un mio preoblema che mi riporto da un bel pò di tempo, dolore e gonfiore all'indice della mano sinistra: dopo vari specialisti, tra reumatologi e ortopedici che non mi hanno mai formulato una risposta precisa ho fatto la RM ecco l'esito scritto sul referto:

esame eseguito con sequenze SET1, SET2, FFET2, TSET2 SPIR

presenza di area di alterato segnale rotondeggiante di circa 1cm di diametro a carico della testa delle falange basale del 2° dito della mano sinistra da riferire a formazione cistica. Coesistono segni di edema intraspongioso, tumefazione dei tessuti molli periarticolari e piccola quantità di versamento intraarticolare.

Sottolineo che precedentemente ho fatto tantissime e dettagliate analisi del sangue: tutte normali; ecodopler arterioso: tutto normale; RX cervicale: tutto ok.
Originariamente mi fu diagnostica un artrite psoriasica nonostante non ho segni sulla pelle e alterazioni reumatodiche nel sangue che è apposto; poi mi è stato detto che è stato un trauma da attività sportive non curato; poi ho fatto dei massaggi sull'avambraccio che presentava contratture muscolari che davano ripercusioni sulle altre dita ed infati dopo non ho avuto piu problemi perche la contrattura era provocata a monte sempre dall'indice sinistro e poi ho preso farmaci omeopatici per evitare antinffiammatori ma con scarso effetto.
ora alla luce della risonanza magnetica lei che dice? che mi consiglia?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michele Milano
48% attività
4% attualità
20% socialità
MONCALIERI (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Personalmente le dico che una "cisti" a quel livello è una condizione decisamente rara.
In quella zona si riscontrano spesso lesioni tipo "condroma" (tumore benigno cartilagineo), ma alla risonanza dovrebbe avere un'immagine abbastanza univoca.
E' anche vero che, sebbene rara, una cisti a quel livello risulta sicuramente dolorosa, soprattutto ai movimenti articolari.
Sarebbe opportuno approfondire ulteriormente tramite visita ortopedica ed esame TC

Cordialmente