Utente 981XXX
buonasera, da qualche mese in seguito ad esami specifici ho scoperto che il mio bambino di 4 anni è un soggetto molto allergico questo è causa di una frequente iperreattività bronchiale, dato che in famiglia nessuno è allergico il dubbio che mi vorrei togliere è questo: la sua è una predisposizione dalla nascita o è qualcosa che gli può essere stato scatenato in seguito all'assunzione di qualche farmaco o anche legato al fatto che non l'ho potuto allattare o comunque anche legato all'ambiente in cui viviamo?
mi sorge questo dubbio perchè noto che quando i medici vedono i valori così alti di allergia nel bambino e sentono che in famiglia nessuno è allergico si stupiscono sempre molto ma non mi hanno mai dato spiegazioni!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
86337

Cancellato nel 2009
Gentile Signora,
i motivi per cui si diventa allergici sono tuttora in discussione. Diciamo che anche le ragioni che lei ha elencato sono in parte considerate cofattori importanti.
Riguardo alla seconda questione, occorre dire che da genitori non allergici può tranquillamente nascere un figlio allergico (e non è una sorpresa nè un dramma); riguardo i valori che lei dichiara di aver registrato non faccio valutazioni perchè non li ha scritti.
Cordiali saluti