Utente 101XXX
caro dottore spero che lei mi leva un dubbio che nn mi fa vivere più , ho usato eroina per un paio d anni fino ad iscrivermi al sert per prendere il metadone, prima di prendere questo metadone le dico che soffrivo un pò di depressione da 2 o 3 anni prendevo anche dei farmaci a periodi come ziprexa e samir k stavo male soprattutto l estate e poi l inverno un po mi riprendevo e smettevo di prendere i farmaci, poi ho conosciuto l eroina ed ho cominciato cn quella e nn mi faceva stare depresso,poi ho smesso e mi sono iscritto al sert vabbè insomma sn stato 3 anni al sert fino ad arrivare a prendere 90 di metadone partendo da 30 è nn mi sembrava vero avevo sconfitto la depressione stavo benissimo la gente mi vedeva rinato ed io ero felicissimo. però l ultimo anno di terapia però ho cominciato anche a bucarmi di coca come uno sciocco , le premetto che da allora nn ho usato più l eroina, cmq all età di 26 anni cioè l anno scorso ho provato ad andare in comunità e quà viene il bello, pultroppo le premetto dottore che sn sicuro che cm il mio caso pochi al mondo c è ne sono stati, vabbe ci metto 4 mesi per scalare il metadone tanti sacrifici e tanta sofferenza fino al dramma, cado in uno stato depressivo brutto nn parlavo più, difficolta di ragionare in modo veloce e anche fisicamente distrutto insommma nn stavo al pari con gli altri, gli operatori della comunità dissero che ero in uno stato di dawn causato dal le sostanze, insomma prendo 2 stabillizzatori al giorno per 5 mesi, ma cn risultati scarsi stavo poco poco mejo, forse ero pure uscito un po da quello stato, ma quanta sofferenza cmq ero sempre depresso un pò ma senza motivo , dopo un 7 mesi senza metadone nn c e la facevo più e uscii dalla comunità e per forza per stare mejo mi sn iscritto al sert ed ora prendo 8 mg di subutex ed ho smesso gli stabilizzatori si sto molto meglio adesso pure se nn completamente al top, insomma dottore le volevo kiedere se c è il rischio che un giorno ricado in quello stato che nn vojo dire nemmeno la parola che mi fà paura ,a volte sn angosciato cioè il cervello mio era in ritardo, dottore la prego nn sò a chi rivolgermi mi dia un consiglio quelli del sert mi vedono bene ora e pure io sto bene cn questi 8 mg di subutex , io più che altro li prendo per la mia depressione nn curata in passato , le chiedo cn le lacrime all occhi potrei avere ancora una vita serena normale agli altri a me nn interessa se devo prendere la terapia del subutek a vita l importante e che sto bene , cioò che vivo una vita soddisfacente, per forza dottore mio sn stato sempre normale e vojo morire normale agli altri,cmq la prego un consiglio......almeno mi tira un po su di morale che devo fare?da quando ho conosciuto metadone e subutek sn l unica cosa che mi fa stare bene ,senza quell angoscia anteriore incurabile la aspetto ....credo in un consiglio potrei continuare la mia vita senza più quell atroce situazione cioè continuarla nel mio stato di salute attuale, per sempre ,? sembra una domanda strana ma sn sicuro che lei mi capirà
grazie mille stefano

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

La terapia con subutex o metadone per la dipendenza da eroina è la terapia corretta, se alle dosi efficaci nel far cessare l'uso di eroina e nel garantire un buon equilibrio mentale e nella vita sociale. Il resto non sarebbe specifico. Quindi la strada che lei percorre è corretta.
E' frequente che chi utilizza sostanze abbia anche un problema cerebrale diverso, che si manifesta per esempio con le fasi di umore alterato. Per questo a volte è sufficiente il farmaco oppiaceo, che sembra avere a certe dosi proprietà benefiche sulla stabilità dell'umore. In altri casi si possono associare terapie psichiatriche.
Lo scopo è quello di farla stare bene e soprattutto in una condizione di "attività" in cui veda prospettive, abbia iniziative costruttive e gratificanti e sia in grado di interagire con gli altri godendo dei successi e gestendo gli aspetti negativi.
Ho fatto ricerca proprio nel campo della depressione associata alla dipendenza da eroina. I farmaci oppiacei non sono tutti uguali nel tenere l'umore "a posto". Dipende molto dalla gravità della dipendenza da eroina che va valutata sempre in partenza. In più, esistono farmaci che nelle persone con storia di tossicodipendenza sono particolarmente utili a correggere il deficit di umore che prosegue ben oltre la cessazione dell'uso di sostanze.

[#2] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
gentile dott pacini mi puo dare 1 mano lei..la prego almeno 1 consiglio..u pò di fiducia..visto che sto di nuovo malino
le posso mandare la discussione che ho fatto nella sezione
disturbi e confusione? mi hanno consigliato tutti i dottori lei....la prego glie l ha mando spero sl che mi dica cm la pensa veramente lei...nn si preoccupi..grazie
[#3] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
Scusi ma ha detto al suo Consulente che stava abusando di alcool da un po di tempo a questa parte, continuando ad assumere farmaci? E se lo ha detto, cosa le ha risposto il Medico??
saluti

mi ha risposto che forse e ripeto forse potrebbe essere quello, ma nn è sicuro perciò sn così preoccupato e sto facendo visite a destra e a manca..psichiatra dott.sert dott di famiglia, ma stiamo facendo tutti sl 1 gran confusione....o è popo io che soffro del disyurbo bipolare
dell umore cioè può essere che 1 cavolata(la ragazza) può scaturire dentro di me questa confusione?....oppure è il subbutex che preso a 8mg x 1 anno...ora nn mi fa piu effetto?
oppure e stato l alcool e la vita sregolata x 1 mese ?
stavo pensando prima di prendere sto ziprexa che ho molta paura xchè già assumo subbutex...passare al metadone terapia che facevo 2 anni fa prima di entrare in comunità
e nn ho mai avuto di questi problemi?nn so che fare dottore anche 1 suo consiglio è ben accetto premetto che io nn uso piu droga da quasi 2 anni...prendo sl la terapia d oppiacei cm antidrepessivo diciamo prkè il mio corpo e la mia mente si sn abituati cn quello..nn mi va di mischiare anche lo ziprexA magari mi fa male mi stabilisce cn l umore basso
cm aveva fatto il cipralex in comunità quando avevo staccato il metadone ..ma stavo veramente li in depressione perso il cipralex nn mi faceva 1 cavolo anzi....peggio mi stabilizzava basso d umore..cm sn uscito sn andato al sert a prendere subito il subb e mi sn ripreso per 14 mesi fino all mese scorso....sia a livello di dpressione che di tutto la mia vita a parte il lavoro andava a gonfie vele..nn so piu che fare questa e grosso modo tutta la mia storia dottore 1 suo consiglio verrà preso da me ben accetto...grazie marc
[#4] dopo  
Dr. Matteo Pacini
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

vado per gradi linee perché è confuso e ha bisogno di alcuni concetti chiari.

Nelle persone con tossicodipendenza e disturbo bipolare la terapia più efficace è risultata quella metadonica a dosaggi mediamente superiori alla media di chi non ha disturbo bipolare.

Se durante un trattamento per la tossicodipendenza abusa di alcol o tranquillanti di solito significa che la potenza del farmaco oppiaceo non è sufficiente a tenere la tossicomania sotto controllo (non sto parlando di astinenza ma di tossicomania, sono sicuro che capisce il senso).

Le consiglio di far rivalutare la situazione. Se vuole su Roma io lavoro al Policlinico Umberto I, in un centro per l'abuso alcolico che si trova presso il Dipartimento di Medicina Clinica. Centro di riferimento alcologico del Lazio.
[#5] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
MA IO NN HO PROBLEMI DI ALCOOL....DICO SOLO CHE HO ABUSATO X 1 MESE..E FORSE SIA STATO QUELLO A PORTARMI IN QUESTO STATO DI STRANIMENTO ASSUMENDO GIA IL SUBB...ORA SN 2 SETT. CHE NN BEVO , ASSUMO SL 12 MG DI SUBB...MA FACCIO FATICA A
RITORNARE NEI BINARI DI PRIMA, UNA COSA è SICURA..NN BERRò PIU....VOJO STARE BENE..è BASTA
[#6] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
MA IO NN HO PROBLEMI DI ALCOOL....DICO SOLO CHE HO ABUSATO X 1 MESE..E FORSE SIA STATO QUELLO A PORTARMI IN QUESTO STATO DI STRANIMENTO ASSUMENDO GIA IL SUBB...ORA SN 2 SETT. CHE NN BEVO , ASSUMO SL 12 MG DI SUBB...MA FACCIO FATICA A
RITORNARE NEI BINARI DI PRIMA, UNA COSA è SICURA..NN BERRò PIU....VOJO STARE BENE..è BASTA......IL PROBLEMA CARO DOTTORE..E CHE GIà HO FATTO TUTTE LE VISITE (PSICOLOGO, PSICHIATRA)INSOMA è USCITO FUORI CHE DOVREI PRENDERE LO ZIPREXA CHE è 1 STABILIZZANTE DELL UMORE, MA HO UNA FOTTUTA PAURA, CHE MI STABILIZZI MALE CIOè A UMORE BASSO NN LO SO , IO SN CONTRARIO HAI FARMACI SOPRATTUTTO IN CONCOMITANZA CN SUBB O METADONE...ANZI AVREI PENSATO DI CAMBIARE TERAPIA E PASSARE AL METADONE PRIMA DI PRENDERE LO ZIPREXA...MAGARI TROVO NEL METADONE LO STABILIZZANTE ANCHE X L UMORE VISTO CHE...DICONO CHE ANCHE PUO FUNGERE X QUELLO,DICONO ANCHE DEL SUBBUTEX AL MIO SERT(ANZI LORO DICONO CHE X L UMORE E COSE DEL GENERE IL SUBB FUNGE MEJO , MA IO NN NE SN SICURO)
X LA MIA ESPERIENZA MI RICORDO CHE 2 ANNI CHE HO ASSUNTO IL METADONE 2005-2007 NN NE AVEVO DI QUESTI PROBLEMI...SECONDO LEI SE PASSO AL METADONE AVREI POSSIBILITà ANCORA DI SOPPRIMERE QUESTA COSA....VISTO ANCHE CHE IN QUESTI 2 ANNI NN HO MAI USATO SOSTANZE...(HO FATTO 1 ANNO DI COMUNITà E POI SN USCITO E 1 ANNO DI SUBB FINO A OGGI) 1 SUA IDEA è BEN ACCETTA GRAZIE xd
[#7] dopo  
Dr. Matteo Pacini
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
X LA MIA ESPERIENZA MI RICORDO CHE 2 ANNI CHE HO ASSUNTO IL METADONE 2005-2007 NN NE AVEVO DI QUESTI PROBLEMI...


E' esattamente quello che stavo dicendo. Infatti non è così solo per Lei.

Probabilmente con quel regime terapeutico lì (metadonico) le cose si ristabilirebbero perlomeno sul piano dell'abuso, anche occaisonale, di alcolici, e forse anche sul piano del controllo dell'umore.
Questo è quello che risulta dagli studi, in parte proprio nostri, pubblicati nell'ultimo decennio.
[#8] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
PIU CHE ALTRO A ME INTERESSA SL LO STATO DI SALUTE..UMORE
SPIGLIATEZZA ECC...SUL PROBLEMA ALCOOL..IL CAPITOLO GIà è CHIUSO.....MA I VOSTRI STUDI DV SN PUBBICATI GENTILE DOTTORE
SA X DARGLI 1 OKKIATA? GRAZIE
[#9] dopo  
Dr. Matteo Pacini
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sto parlando proprio di questo, umore (doppia diagnosi).
Se va nella mia scheda, clicca sul mio curriculum, scorre dove dice "pubblicazioni" e cerca tra i titoli quelli riguardanti disturbo bipolare, tossicodipendenza, metadone e doppia diagnosi. Alcuni sono in italiano e qualcuno si trova anche in rete.

http://www.gipsicopatol.it/italiano/rivista/2005/vol11-2/maremmani.pdf

Questo indicato qui sopra spiega in particolare il ruolo dei farmaci oppiacei nella regolazione dell'umore nei soggetti tossicodipendenti.