Utente 101XXX
durante una visita di controllo, a mio figlio di 21 anni, è stata fatta una panoramica perchè aveva il dente del giudizio sinistro un pò fuori e storto.E' risultato, dalla tale, che il dente del giudizio destro è perfettamente orizzontale e, coma avrà già intuito, completamente sotto la gengiva. Mio figlio non ha disturbi, volevo sapere se è proprio necessario intervenire, se si, entro quale tempo bisogna togliere il dente, e quali sarebbero le conseguenze se lasciassimo le cose così come sono. Infine l'intervento è mutuabile o è a nostro carico? ringrazio anticipatamente i medici che mi risponderanno.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.ma Sig.ra,
non è possibile fornire indicazioni precise in assenza di documentazione e, ancor più, senza una visione diretta clinica del paziente.
In genere, in assenza di sintomatologia, non è necessario intervenire per estrarre un elemento dentario incluso, a meno che non vi siano notevoli probabilità di complicanze, per lo più infiammatorie.
Le "conseguenze", come dice Lei, potrebbero appunto essere date da infezioni, sviluppo di lesioni cistiche, rarramente riassorbimento radicolare dei denti adiacenti.
L'intervento è "mutuabile" nelle strutture del Servizio Sanitario Nazionale.
Cordiali saluti