Utente 101XXX
Salve,sono un giovane musicista di 19 anni con un problema al polso sinistro.Circa 3-4 mesi fa, sforzai il polso nell sollevamento di un carico,e la sera stessa dovetti suonare per circa due ore nonostante mi accorsi di un dolore nella parte superiore (quella adiacente al dorso della mano) del polso sx durante l'articolazione delle dita. Il mattimo dopo mi svegliai con il polso completamente intorpidito e dolorante,intorpidimento che coinvolgeva anche parte del dito medio. Pensando ad un'infiammazione acuta ho tenuto il polso fermo per circa una settimana e mezzo,di cui nei 4-5 giorni percepivo ancora il dolore forte,e nei restanti avevo soltanto problemi nel caricare il polso(per esendo poggiandomi con il polso piegato su un piano avvertivo dolore).A distanza di tempo il dolore si è ripresentato soltanto in caso di sollecitazioni maggiori(nei casi in cui debba suonare in sessioni particolarmente intense)coinvolgendo sempre la parte "dorsale" del polso e a volte facendomi avvertire anche un lieve intorpidimento del gomito. Allo stato attuale,probabilmente perchè non ho più dolori acuti, ma una condizione di "scricchiolamento" anche rumoroso del polso quando tento di stirarlo piegandolo all'ingiù(ossia avvicinando il palmo all'avambraccio).Inoltre non riesco a piegarlo completamente come riesco a fare per il destro.A volte si presenta contemporaneamente anche il lieve intorpidimento del gomito. Chiedo gentilmente consigli e una possibile diagnosi e terapia al problema,conscio del fatto di aver sbagliato nel non visitare subito un'ortopedico specializzato.Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michele Milano
48% attività
4% attualità
20% socialità
MONCALIERI (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Da quello che riferisce sembrerebbe una lesione della cartilagine triangolare (una sorta del menisco del polso).
Bisogna poi valutare la sensazione di intorpidimento: potrebbe essere una sofferenza del mediano (le dita con il medio) o dell'ulnare (gomito).
E' opportuno pertanto eseguire una visita specialistica da un ortopedico.
Tanti auguri