Utente 957XXX
gentili dottori, è tutto l'inverno che ho un raffreddore costante con forti e molteplici starnuti soprattutto al mattino e naso chiuso (soprattutto di notte)...all'inizio mi sembrava una banalità legata alla stagione ma ora mi sto un po' stancando...non è possibile che non riesca mai ad avere il respiro completamente libero e che debbe soffiarmi il naso così spesso (alle volte esce più catarro, alle volte molto meno ma sento sempre il bisogno di soffiarlo) e ogni tanto durante la giornata ho la cosiddetta "candela" (scusi i termini poco tecnici)...nel senso che c'è una gocciolina che scende e che non smette dopo che ho soffiato il naso (smette dopo un po' senza, a mio avviso, un particolare motivo)...ma a quanto sento io, non è muco ma sembrerebbe più acqua (è possibile??)...non vorrei sembrarle paranoica...tutti mi dicono che è normale avere il raffreddore...lei cosa ne pensa?
[#1] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2006
Gentile signora,
la cosa migliore sarebbe quella di effettuare una visita dal suo medico curante per effettuare una diagnosi.
Talora infatti alcuni "raffreddori cronici" possono celare degli stati di intolleranza o addirittura di vera e propria allergia che necessitano di trattamenti specifici.

Cordiali saluti

[#2] dopo  
Utente 957XXX

Iscritto dal 2009
grazie per la risposta! andrò a farmi visitare allora...