Utente 101XXX
Sono mamma di un bimbo di 2 anni e mezzo che ha bronchite perenne (non viene definita cronica)oramai da più di un anno. E' stato ricoverato 2 volte x broncopolmonite. Ha spesso broncospasmo e negli ultimi mesi laringospasmo.Abbiamo fatto visita dal pneumologo, allergologo, gastroenterologo. Test allergologici, gastroscopia, analisi varie (nn abbiamo ancora fatto la broncoscopia nonostante ci sian stata prescritta perchè abbiamo deciso di dargli un pò di tregua). Da un prelievo fatto risulta carente di IgE e di IgG, in più completamente assente della quarta sottoclasse IgG. Anche alcuni valori dell'emocromo sono fuori. Il pneumologo che lo seguiva ci aveva consigliato di andare a Brescia nel reparto di immunologia pediatrica, ma la nostra pediatra ci ha consigliato di aspettare. Vorremmo sapere se con questi valori può esserci un problema immunologico.
Grazie. Gloria mamma di Lorenzo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
1) a brescia sono bravi (scuola di r. cattaneo)

2) certamente non e' normale, una volta lo avrebbero chiamato "bambino cagionevole", magari di quelli che poi arrivati alla puberta' guarivano. Oggi siamo meno fatalisti ed e' giusto indagare.

3) si', possono esserci una serie di problemi in almeno tre direzioni,

i) immunodeficienza umorale - la carenza di IgE non mi preoccupa, quella di IgG si' - sulle sottoclassi IgG non mi esprimo, le IgA e le IgA secretorie sono normali?

ii) difetti anatomici o paralisi dell'epitelio ciliato bronchiale che non "batte" e non porta fuori i batteri

iii) fibrosi cistica gia' indagata ed esclusa?