Utente 145XXX
ormai saranno 8-9 anni che combatto con questo problema.
è iniziato tutto con una lipotimia e poi non ho capito più niente.
1)sensazione di fremito al cuore, pause esageratamointe lunghe del battito fino a rasentare lo svenimento con ripresa del battito violento come martellate
2)vari ricoveri per malori classificati come sincope.
3)n.3 Holter (12h)nella norma
4)lieve prolasso mitralico e tricuspide
5)episodio violentissimo di labirintite di con ricovero in ospedale dove riscontravano una fibrillazione sopraventricolare rientrata dopo ca. 8 ore con Cordarone.Domnda: Panico per labirintite e conseguente fibrillazione o il contrario???
6)ultima ma non ultimo EDGS con Diagnosi( e questa cosa me la sono dovuta ipotizzare da solo inventandomi una richiesta verbale del cardiologo di turno, con ricerche varie legate a sintomi nascosti e mai presi in considerazione, stanco dei continui andirivieni senza spiegazioni dai vari ospedali e medici) di ernia iatale da scivolamento. Esofago: invertiti i rapporti cardiodiaframmatici con risalita della line Z.erosioni livello III infer. dell'esofago, non confluenti con estenzione superiore ai 5 mm come da Esofagite classe B Los Angeles
Stomaco:Cardias beante Petecchie coma da s. di Camerun,erosioni in sede prepilorica. Piloro pervio.
questo è un riassunto ma oramai questi scompensi cardiaci sono diventati invalidanti per me e sono davvero stanchissimo
terapie:
ernia:omeprazolo,gaviscon, motilium
scompensi cardiaci:sotalolo 1/2 cmp mattina e sera

chi mi da una mano a capire???

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, dal suo racconto si evincono alcune imperfezioni tecniche importanti: non esiste una fibrillazione sopraventricolare, ma esiste la fibrillazione atriale e la tachicardia sopraventricolare, a quale patologia si riferisce?
L'holter è generalmente di 24h e non di 12h ci può indicare il referto di quello più recente?
Non ultimo lei ci riferisce vari ricoveri per sincope, ma qual'è stata la diagnosi finale?
Ha poi mai praticato una TAC cerebrale? Un ecodoppler TSA?
Ci risponda, sarà d'aiuto per comprendere meglio la sua richiesta.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 145XXX

Iscritto dal 2006
ho il suo n..potrei chiamarla per un consulto c/o il suo studio?
le imperfezioni sono dovute alla distrazione:
24h, ok
tac eseguita: negativa
RM cerebrale: negativa
ecocardiogramma dove si evince il prolasso segnalato
[#3] dopo  
Utente 145XXX

Iscritto dal 2006
intendo chiamarla ora se possibile.
grazie
[#4] dopo  
Utente 145XXX

Iscritto dal 2006
fibrillazione sopraventricolre..cosi mi ha detto un cardiologo in realtà ho ripreso la scheda clinica ospedale riferita al ricovero per labirintite ed ho trovato ciò - E.C.G. in ingresso: FA ad elevata risposta ventricolare(Fc media 150 bpm)
diagnosi:episodio di fibrillazione atriale convertita farmacologicamente.
per l'ecodoppler TSA non so cosa sia il "TSA" ma con l'eco ho fatto degli accertamenti di cui non riesco a decifrare il protocollo se non :tread ...se-prot BRUCE o BRULE.
ho fatto una prova da sforzo con un solo CPV isolato allo stop