Utente 101XXX
ho un mal di denti atroce da almeno una settimana con relativo gonfiore e arrossamento della gengiva sopra il dente seguo una cura prescrittami dal mio dentista di antibiotici e punture ma piu o meno dopo 12 ore dalla puntura il dolore ricompare piu forte e persistente di prima è già la sesta puntura che faccio vi prego di darmi qualche consiglio utile su come allevviare il dolore e su come fare per far sviluppare l'ascesso il prima possibile in modo da poter drenare tutto il materiale e far si che il dentista possa togliermi o curare prima possibile il dente il dolore nn mi permette di dormire perchè ho un senso di bruciore acuto in tutta la parte sinistra della bocca e non riesco ne a masticare ne a sorridere ne tantomeno a parlare in modo corretto toccando il dente ho come la sensazione che si muova ma non ne sono sicuro vi prego aiutatemi grazie infinite

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
sebbene la sua descrizione sia sommaria, in questi casi, considerando la terapia antibiotica in atto, si procede 'aprendo' il dente, cioè arrivando alla cavità pulpare, favorendo il drenaggio dell'ascesso, strumentando e medicando il o i canali radicolari, e chiudendo con medicazione ed otturazione temporanea.
Eventualmente può rendersi necessaio anche il drenaggio tramite incisione dei tessuti, soprattutto se ci troviamo difronte ad un flemmone, cioè una raccolta cospicua di pus nei tessuti.
Pertanto bisogna intervenire chirurgicamente, poichè non esiste medicinale che possa aiutarla.
Deve tornare dal suo medico.
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Concordo pienamente col collega Cataldo, l'unico sollievo in questi casi può riceverlo solo ambulatorialmente con l'apertura del dente e conseguente drenaggio.
Saluti