Utente 655XXX
SALVE SN UN RAGAZZO DI VENT ANNI SCRIVO IN MERITO AD UNA SERIE DI PROBLEMATICHE COMPLESSE, HO GIA' ESPOSTO IL CASO ANCHE NELLA SEZ ANDROLOGIA MA RITENGO CHE FORSE QUI POTRETE DARE DALLE RSP PIU' SPECIFICHE.. PREMETTO CHE NN HO MAI FATTO SESSO..CIRCA TRE ANNI FA' MI SN SPUNTATI SU TUTTO IL GLANDE DEI PICCOLISSIMI PUNTINI BIANCHI CHE A DETTA DEL MEDICO DI FAMIGLIA ERANO DOVUTI AL CATTIVO IGIENE..EFFETTIVAMENTE IN QUEL PERIODO NN FACEVO MOLTA ATTENZIONE ALLA PULIZIA COME FACCIO ADESSO..CMQ SIA IL MEDICO NELLO SPECIFICO MI AVEVA PRESCRITTO X TALE RAGIONE LA POMATA GENTALIN BETA CHE HO APPLICATO SCRUPOLOSAMENTE,XRO' LA POMATA NN HA FATTO ALTRO CHE PEGGIORARE LA SITUAZIONE, NEL SENSO CHE A MIO AVVISO HA PROVOCATO UNA REAZIONE RENDENDO IL PENE GONFIO ED INFIAMMATO, USCIVA ANKE DELLA MATERIA ED ADDIRITTURA NN RIUSCIVO AD APRIRLO DEL TUTTO, LA PELLE INFATTI SCORREVA SL FINO AD UN CERTO PUNTO,SE CERCAVO DI ANDARE OLTRE, IL DOLORE ERA INSOPPORTABILE...FATTOSTA' KE DALL AVERE "SL" DEI PUNTINI MI SN RITROVATO IN QUESTA BRUTTA SITUAZIONE POICHE' MAI PRIMA IN VITA MIA HO AVUTO PROBLEMI DI QUESTO GENERE CN DIFFICOLTA' ANKE A SCOPRIRLO..A DETTA DEL DERMATOLOGO AL QUALE MI SN POI IMMEDIATAMENTE RIVOLTO AVEVO LA CANDIDA (NN SO SE AVESSE RAGIONE MA CREDO CHE IN QUEL CASO SI FOSSE PROVOCATA A CAUSA DEI FARMACI AL CORTISONE OPPURE AGGRAVATA CN QUESTI FARMACI SE PRODOTTA X IL CATTIVO IGIENE) POI LO STESSO DERMATOLOGO MI HA PRESCRITTO TRAVOCORT ED ANCH ESSA NN HA X NIENTE DATO MIGLIORAMENTI ANZI TUTT ALTRO,COSI DACCORDO CN LO STESSO DERMATOLOGO HO PROCEDUTO A FAR DEI LAVAGGI CN SOLUZIONE BORICA, ACQUA STERILE E POI HO USATO ALOEE E LA MALVA CHE MI SN STATE UTILISSIME A FAR PASSARE L INFIAMMAZIONE E IL GONFIORE..LA SITUAZIONE E' COSI TORNATA "NORMALE" QUASI COME PRIMA, A QUESTO PUNTO ERANO SCOMPARSI L INFIAMMAZIONE, IL GONFIORE ETC MA I PUNTINI BIANCHI C ERANO ANCORA E SULLA SUPERFICE ATTORNO ALLA CORONA SI SN EVIDENZIATI DI PIU'COME SCAGLIETTE, A QUEL KE HO AVUTO MODO DI VEDERE INFORMANDOMI POTREBBE TRATTARSI DELLA COSIDETTA IRSUTIO PENIS O GHIANDOLE SEBACEE O ANCORA CORPUSCOLI DI MAIOCCHI MA IL MIO DUBBIO E' E RESTA': SE DI QUESTO SI TRATTA, LE GHIANDOLE NN SI TROVANO SL SULLA CORONA?? INVECE IO (COME DETTO) HO I PICCOLI PUNTINI ANCHE SULLA SUPERFICIE PUR SE MENO EVIDENTI, MI CHIEDO; E' POSSIBILE CHE SI TRATTI DI QUESTO INNOCUO FENOMENO COME SPERO O DAVVERO HO CONTRATTO UN VIRUS?..POTREBBERO ESSERE CONDILOMI? E SE LO FOSSERO SAREBBERO CONDILOMI SL QUELLI SULLA SUPERFICIE DEL GLANDE O ANCHE QUELLI SULLA CORONA??...QUELLI SULLA CORONA SN QUASI CERTO SIANO GHIANDOLE SEBACEE RIPETO NELLA MIA OVVIA IGNORANZA HO CMQ CERCATO DI DOCUMENTARMI AL MAX SULL ARGOMENTO!! SUGLI ALTRI IN SUPERFICIE NN NE SN PROPRIO SICURO X I MOTIVI GIA' ENUNCIATI!!....ALTRA SITUAZIONE CHE SI E' CREATA SOLO DOPO QUESTO PERIODO..PROPRIO NEI GG SUCCESSIVI E' STATA LA SCREPOLATURA DEL PENE COME SE SI C FOSSERO PICCOLE SMAGLIATURE, SULLA SUPERFICIE DEL GLANDE VICINO SEMPRE AI PUNTINI SI SN FORMATE RUGHE COME DEI PICCOLISSIMI SOLCHI..NN SO SE C E' UN COLLEGAMENTO CN L INFIAMMAZIONE AVUTA O TUTTO E' SUCCESSO IN QUEL PERIODO PER ALTRE RAGIONI DATO KE X SENTITO DIRE' POTREBBE IN QUESTO SECONDO CASO TRATTARSI DI UNA PSORIASI GENITALE ( DO QUESTA IPOTESI XRKE' NONOSTANTE LA MIA GIOVANE ETA' HO UNA VITA MOLTO PIENA ED INTENSA E SN SOGGETTO A MOLTO STRESS) MI CHIEDO ALLORA SE IN TAL CASO SI POTESSE TRATTARE DI PSORIASI OPPURE TUTTO DERIVA DA UN INFIAMMAZIONE FLOGISTICA "NATA" O AGGRAVATA DP AVER MESSO QUELLE POMATE????.. C E' UN MODO X CAPIRLO??....NN HO FASTIDI DI ALCUN TIPO NE ALTRI PROBLEMI,SEMMAI E' UNA QUESTIONE SL ESTETICA CHE SI NOTA DI PIù (NEL CASO DELLE SMAGLIATURE) QUANDO IL PENE NN E' IN EREZIONE, VICEVERSA E' UNA COSA MINIMA..CMQ DI SICURO ANDRO' A FARMI CONTROLLARE DI NUOVO DA UN ALTRO DERMATOLOGO, VORREI XRO' AVERE LO STESSO QUALCHE INDICAZIONE ORIENTATIVA SE SAPETE DI COSA PUO' TRATTARSI, ANCHE XRKE' QUANDO SN TORNATO DI NUOVO DAL DERMATOLOGO NN HA SAPUTO DIRMI NULLA DI PRECISO ANZI MI RINVIAVA AD ALTRI COSTOSISSIMI APPUNTAMENTI..PROPRIO PER QUESTO MI DOMANDO SE SI E' IN GRADO DI STABILIRLO...POI IL DERMATOLOGO QUASI NN MI CREDEVA QUANDO GLI DICEVO KE NN HO AVUTO RAPPORTI.. MI HA COSI INDISPETTITO KE NN C SN PIU' ANDATO....VISTO ANCHE KE NN HO DOLORI E TUTTO L ' APPARATO FUNZIONA REGOLARMENTE. X ADESSO HO VISSUTO TRANQUILLAMENTE CONVIVENDO CN PUNTINI E SMAGLIATURE CERCANDO DI CURARE BENE L' IGIENE .. SN CMQ PREOCCUPATO XRKE' NN HO CERTEZZE SE E' UNA COSA VIRALE OPPURE NO ED E' QUESTO KE M INTERESSA AL DI LA DEL FATTORE ESTETICO..TRA L ALTRO AVENDO TROVATO LA PERSONA GIUSTA NN VORREI FARLE CONTRARRE SE MAI C FOSSE.."IL PROBLEMA"..VORREI INOLTRE POTER STARE SERENO E PERTANTO SEMPRE SE ESISTE IL PROBLEMA POTERMI CURARE NEL MODO GIUSTO.. CONFIDO NELLA VOSTRA PREPARAZIONE X AVERE UNA PRE DIAGNOSI QUANTO PIU' DETTAGLIATA O CMQ POICHE' CHIARAMENTE NN POTETE ESSERE CERTI SENZA VEDERE (SE MI SARA'POSSIBILE PROVVEDERO' A METTERE DELLE FOTO) POTER ALMENO SAPERE IN LINEA DI MAX IL VOSTRO PENSIERO SUL MIO CASO VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

invitandola a non utlizzare il maiuscoletto per l'utilizzo di questo sistema (in gergo telematico equivale ad urlare) e ad essere un pochino meno prolisso nella richiesta di consulto, oltrechè sconsigliando il ricorso all'invio di immagini amatoriali, poichè non è questa la sede per fare diagnosi -

le chiedo perchè fin'ora, nonostante la sua ansia, non abbia programmato la visita specialistica speficica per questo problema, ovvero quella Venereologica, con l'esperto di cute e mucose genitali:

lo faccia, ed avrà una riposta sicura sulla sua salute.

cordialità