Utente 102XXX
Ho un problema grandissimo che mi ha condizionato sin da bambino la mia vita, soffro di cinetosi molto grave, mi ha creato problemi di relazione con gli amici, e con il lavoro, ho cercato sempre di nasconderlo perchè la gente mi ha sempre preso in giro. Solo al pensiero di fare un piccolo viaggio in macchina con curve, frenate, odori vari, alta temperatura, mi fa stare malissimo, "mi butterei dall'auto".
Io penso che chi non nè soffre non può capire e comprendere cosa si prova!
Vi prego, potreste aiutarmi? Vi è una terapia per attenuarla, o, le solite pasticche che danno spossatezza e sonnolenza. Ve ne sarei veramente grato.
Cordialmente,
Giuseppe

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
per personale esperienza comprendo benissimo quello che prova e le limitazioni che tale stato comporta. E' una sofferenza incomprensibile per chi non la prova.
Mi permetto quindi di risponderLe non da Medico ma da "compagno di sventura" e pertanto penso di poter contravvenire alla regola del sito che proibisce le prescrizioni a distanza.
Io personalmente mi trovo benissimo con i cerotti alla Scopolamina (non posso indicare il nome commerciale) da applicare almeno un'ora prima del viaggio.
Verifichi preventivamente l'assenza di eventuali controindicazioni.
[#2] dopo  
Dr. Alessandro D'Amuri
24% attività
0% attualità
12% socialità
GALLIPOLI (LE)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
comprendo il suo disagio e consiglio di indirizzare correttamente la sua richiesta di consulto nella specialità di Otorinolaringoiatria.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
Sono molto contento delle Vostre risposte e ne terrò conto.
Cordialmente
Giuseppe