Utente 153XXX
Salve, sono un ragazzo di 22 anni e mi sono accorto che in vacanza (6 mesi fa) è apparsa una macchia, inizialmente rossa simile a una "verruchetta",poi è scomparsa la forma di "verruchetta" ed è rimasta (anche ora)una macchia bianca (come per mancanza di melanina) sulla pelle che ricopre il glande.
Ho fatto degli esami da un dermatologo quando era ancora a forma di "verruchetta", e quest'ultimo mi ha rassicurato e ha detto che non è ne un fungo, nè un battereo (se nn erro perchè dagli esami non lievitava, ma non ricordo bene)
Comunque mi ha rassicurato ma allo stesso tempo non mi ha detto cosa è nè come toglierlo...ha detto di prendere delle medicine x stimolare le mucose.
Ora io chiedo a voi COSA POTREBBE ESSERE? SI LEVERà MAI?
Fastidio non ne da, però non vorrei che il dermatologo abbia sottovalutato il mio caso.
Resto in attesa di risposta
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
...come facciamo a dire qualsiasi cosa? Non si può prescindere da una visione diretta di quanto ci descrive. La invito pertanto ad una valutazione urologica o andrologica.
Ci sappia poi dire l'esito.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,
una visita dermatologica diventa utile.
Tenga presente che certe lesioni cutanee o della mucosa provocano una zona discromica (di diverso colore) che non può essere eliminata con farmaci ma solo asportandola
Cari saluti