Login | Registrati | Recupera password
0/0

Peso sul basso ventre

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2008

    Peso sul basso ventre

    Salve,
    è da una settimana circa che sento un fastidio all'altezza dell'utero più o meno, la sensazione è quella di avere un peso e di esserne schiacciata e quando cammino oltre al fastidio provo un pò di dolore. Premetto che da agosto scorso, per diversi mesi ho avuto dei problemi con cadenza mensile di vomito, entrambe in maniera liquida e acconpagnate da forti dolori allo stomaco e alla pancia. In questi casi, dopo aver consultato il mio medico, ho preso delle pillole per qualche giorno (Plasil) prima dei pasti. Ora però è da più di un mese che non ho più quel problema, ma provo questo fastidio strano di pensantezza, nonostante io sia molto regolare e le mie feci siano normali, anche se accompagnate ogni tanto da un pò di muco. Inoltre se premo un pò la pancia provo maggiore fastidio e un pò di dolore. Cosa potrebbe essere? potrebbe dipendere dal fatto che ho interrotto la pillola contraccenttivada meno di un mese? Aspetto i vostri consigli. Ringrazio anticipatamente e tantissimo



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 1873 Medico specialista in: Gastroenterologia e endoscopia digestiva

    Perfezionato in:
    Medicine non convenzionali
    Scienza dell'alimentazione

    Risponde dal
    2007
    Gentile signora,
    i sintomi riferiti alla zona pelvica, anche se prevalentemente gastrointestinali, possono avere un'origine ginecologica. Alla sospensione del contracettivo, in alcuni casi, può seguire una variazione del profilo ormonale che interferenza a livello ovarico-uterino.
    Nela sua situazione, prima di intraprendere esami che esplorino il tratto digestivo, è necessaria una valutazione in sede ginecologica con, se il ginecologo lo ritiene opportuno, esame ecografico.
    Cordilai saluti.



  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2008
    la ringrazio tanto per la sua disponibilità e per avermi dedicato il suo tempo, parlerò con il mio ginecologo. Grazie




Discussioni Simili

  1. La risposta e' la seguente
    in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 18/02/2009, 21:18
  2. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14/03/2009, 09:41
  3. Pensando che fossero dolori ginecologici
    in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 14/01/2009, 22:47
  4. Helicobacter pylori e pruriti vaginali
    in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16/04/2009, 09:22
  5. Sintomi da colon irritabile o altro?
    in Gastroenterologia e endoscopia digestiva
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22/10/2008, 17:43
ultima modifica:  17/11/2014 - 0,09        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896