Utente 102XXX
Buongiorno. Ho un problema di motilita' degli spermatozoi scoperto nel 2003, ma poi ebbi un figlio e non me ne preoccupai. Adesso è da circa un anno che stiamo tentando di avere un altro figlio senza riuscirci. Secondo voi devo rifare nuovamente tutti gli esami o devo aspettare e pensarci piu' avanti? Se devo rifare nuovamente gli esami, quali sono? All'epoca feci lo spermiogramma e l'urologo mi prescrisse delle fiale di cui adesso non ricordo il nome; tra l'altro le usai per circa una settimana, fermandomi al momento che seppi che il mio partner era incinta.
Buongiorno.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
dopo un anno di tentativi infruttuosi per ottenere un concepimento è corretto rifare una valutazione. Nello specifico: ripetizione dello spermiogramma, e visita andrologica con l'esito dello stesso.
La sua partner quanti anni ha?
[#2] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per l'immediata risposta. Mia moglie ha 33 anni mentre io ne ho 35.
[#3] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Bene; la fertilità nella donna tende naturalmente a declinare dai 35-38 anni, per cui abbiamo ancora del margine per intervenire.
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

se già in passato era stat rilevata una situazione di scarsa motilità degli spermatozoi ( ipocinesia) è molto probabile che possa ancora essere presente.
Un esame del liquido seminale con spermiocoltura ed antibiogramma ed una visita dall'andrologo sembra proprio opportuna
cari saluti
[#5] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
Carissimi Medici faro' gli esami e le visite da voi consigliate e prossimamente vi informero' sull'esito.
Ringrazio voi tutti per la messa a disposizione delle vostre conoscenze a disposizione di tanti. Saluti.
[#6] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno ho fatto gli esami che mi avevate consigliato con i seguenti risultati:

___SPERMIOGRAMMA____
ESAME MACROSCOPICO:
-Volume: 3,5
-Colore: biancastro
-pH: 7,8
-Coagulazione: presente
-Liquefazione: completa
-VISCOSITA': normale.

ESAME MICROSCOPICO:
-n° spermatozoi/ml: 70 000 000 - n° totale di spermatozoi: 245 000 000.
-Cellule rotonde della linea germinale: 800 000 /ml - Leucociti:< 500 000 /ml.
-Agglutinazione: assente - Pseudoagglutinazione: assente

MOTILITA':
DOPO 60'
-Forma A con motilita' progressiva rapida: 10%
-Forma B con motilita' progressiva non rettilinea: 15&
-Forma C con motilita' non progressiva: 25%
<< dopo 120' esito come sopra in percentuale >>

MORFOLOGIA:
-Forme normali: 4%
-Anomalie della testa: 65%
-Anomalie della testa,del tratto intermedio e della coda: 31%
-Anomalie della coda: 0%


___TEST DI CAPACITAZIONE___
-Liquido seminale trattato: 1 ml - spermatozoi recuperati: 18 000 000.
MOTILITA':
-forma A Con motilita' progressiva rapida: 70%
-forma B Con motilita' progressiva non rettilinea: 20%
-forma C Con motilita' non progressiva: 0%

MORFOLOGIA
-forme normali: 6%

CAMPIONE SEMINALE BIOLOGICAMENTE IDONEO PER:
- inseminazione artificiale/FIVET

ESAME DI MICROBIOLOGIA
-Infezioni urogenitali: assenza di microrganismi patogeni.

Questo è il referto degli esami effettuali.
Cosa mi consigliate oltre alla visita da uno specialista?