Utente 102XXX
Buongiorno. Ho un problema di motilita' degli spermatozoi scoperto nel 2003, ma poi ebbi un figlio e non me ne preoccupai. Adesso è da circa un anno che stiamo tentando di avere un altro figlio senza riuscirci. Secondo voi devo rifare nuovamente tutti gli esami o devo aspettare e pensarci piu' avanti? Se devo rifare nuovamente gli esami, quali sono? All'epoca feci lo spermiogramma e l'urologo mi prescrisse delle fiale di cui adesso non ricordo il nome; tra l'altro le usai per circa una settimana, fermandomi al momento che seppi che il mio partner era incinta.
Buongiorno.
[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
20% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
dopo un anno di tentativi infruttuosi per ottenere un concepimento è corretto rifare una valutazione. Nello specifico: ripetizione dello spermiogramma, e visita andrologica con l'esito dello stesso.
La sua partner quanti anni ha?
[#2] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per l'immediata risposta. Mia moglie ha 33 anni mentre io ne ho 35.
[#3] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
20% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Bene; la fertilità nella donna tende naturalmente a declinare dai 35-38 anni, per cui abbiamo ancora del margine per intervenire.
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

se già in passato era stat rilevata una situazione di scarsa motilità degli spermatozoi ( ipocinesia) è molto probabile che possa ancora essere presente.
Un esame del liquido seminale con spermiocoltura ed antibiogramma ed una visita dall'andrologo sembra proprio opportuna
cari saluti
[#5] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
Carissimi Medici faro' gli esami e le visite da voi consigliate e prossimamente vi informero' sull'esito.
Ringrazio voi tutti per la messa a disposizione delle vostre conoscenze a disposizione di tanti. Saluti.
[#6] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno ho fatto gli esami che mi avevate consigliato con i seguenti risultati:

___SPERMIOGRAMMA____
ESAME MACROSCOPICO:
-Volume: 3,5
-Colore: biancastro
-pH: 7,8
-Coagulazione: presente
-Liquefazione: completa
-VISCOSITA': normale.

ESAME MICROSCOPICO:
-n° spermatozoi/ml: 70 000 000 - n° totale di spermatozoi: 245 000 000.
-Cellule rotonde della linea germinale: 800 000 /ml - Leucociti:< 500 000 /ml.
-Agglutinazione: assente - Pseudoagglutinazione: assente

MOTILITA':
DOPO 60'
-Forma A con motilita' progressiva rapida: 10%
-Forma B con motilita' progressiva non rettilinea: 15&
-Forma C con motilita' non progressiva: 25%
<< dopo 120' esito come sopra in percentuale >>

MORFOLOGIA:
-Forme normali: 4%
-Anomalie della testa: 65%
-Anomalie della testa,del tratto intermedio e della coda: 31%
-Anomalie della coda: 0%


___TEST DI CAPACITAZIONE___
-Liquido seminale trattato: 1 ml - spermatozoi recuperati: 18 000 000.
MOTILITA':
-forma A Con motilita' progressiva rapida: 70%
-forma B Con motilita' progressiva non rettilinea: 20%
-forma C Con motilita' non progressiva: 0%

MORFOLOGIA
-forme normali: 6%

CAMPIONE SEMINALE BIOLOGICAMENTE IDONEO PER:
- inseminazione artificiale/FIVET

ESAME DI MICROBIOLOGIA
-Infezioni urogenitali: assenza di microrganismi patogeni.

Questo è il referto degli esami effettuali.
Cosa mi consigliate oltre alla visita da uno specialista?