Utente 102XXX
Buonasera!
Mio padre (57 anni), in seguito ad un IMA anteriore, non Q, è stato sottoposto ad un intervento cardiochirurgico per l'installazione di 3 bypass. L'operazione è andata bene ed oggi, a distanza di quasi due mesi, sembra stia recuperando al meglio. Sono però piuttosto preoccupata per l'esito degli esami che gli sono stati prescritti per il controllo con il cardiochirurgo previsto in data 4 marzo. Trascrivo l'esito: Ecocardiogramma "Movimento discinetico del setto intraventricolare (post CEC). Normale la cinesi dei restanti segmenti. Apparati valvolari indenni. Assenza di versamento pericardico." ECG Holter: "Ritmo sinusale con frequenza di 100 bm. Rari BEV. Limitati BESV (40 di cui 3 coppie). Assenza di pause significative e di patologie dell'ST". ECG: "Tachicardia sinusale. Possibile ingrandimento atriale sx. Report non confermato"; RX torace "Accentuazione del disegno vascolo stomale ma non addensamenti parenchimali a carattere flogistico.Seni costofrenici normoespansi. Ombra cardiaca con prevalenza delle camere di sx". E' possibile considerare queste risposte come normali esiti dell'operazione oppure vi è qualche complicanza della situazione? Aggiungo che le analisi del sangue hanno invece presentato tutti valori nella norma. Vi ringrazio anticipatamente per l'attenzione prestata e attendendo una vostra risposta porgo i miei più cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Annoni
28% attività
12% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,stia davvero serena,gli esami presentano reperti clinico-strumentali assolutamente compatibili con l'intervento sostenuto e comunque sono complessivamente buoni.Segua le indicazioni dei medici curanti per sottoporsi nei periodi prestabiliti ai normali esami di controllo periodici.Stia serena.
A disposizione per eventuali chiarimenti,la saluto cordialmente
dr Annoni
[#2] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio sentitamente per la celerità della sua risposta. Mi sento molto più tranquilla ora.
Cordialmente