Utente 102XXX
buona sera,vorrei sapere visto che ho fatto tutti gli esami ematici che servono per la celiachia, e sono risultati tutti positivi ( alt-transglutamminasi IgA IgG-FERRETINA.-ANEMIA-ecc) anche mentre il medico mi eseguiva la gastroscopia EGD mi diceva in tempo reale che avevo i villi appiattiti causa celiachia (duodenite da celiachia) ma a mia sorpresa l'esame istologico della biopsia e' risultato praticamente negativo.volevo sapere come devo procedere e se puo essere comunque ancora celiachia, o eventualmente che patologia posso avere , grazie un saluto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
Non si offenda, ma questo e' un resoconto da scompartimento ferroviario, non per un consulto con dei medici.

A noi dovrebbe riferire i valori numerici di tutte le analisi fatte e magari anche verbatim il referto della biopsia "praticamente" negativa (e teoricamente?).

A livello conversazionale, potrei dire "ammazza che vista!" per l'endoscopista che vede i villi (microscopici) all'endoscopio.

A livello serio, la biopsia puo' campionare un tratto illeso o il preparato venir allestito male. Oppure gli indicatori sierologici non erano poi cosi' convincenti.

Il migliore e' l'endomisio, com'erano le IgA anti-endomisio?

[#2] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
questi sono gli esami specifici :

ricerca anticorpi anti-gliadina-pep
IgA 9.0
IgG 72.7

anti-transglutamminasi umana IgA 51.4
[#3] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
L'anti gliadina IgG nell'adulto non si guarda, l' IgA e' negativo.

La transglutaminasi IgA e' positiva, ma noi abbiamo gia' visto casi positivi alla TgT e poi negativi all'endomisio.

Teoricamente i due esami si equivalgono, praticamente invece le consiglio di cercare un laboratorio che faccia l'endomisio (in microscopia in immunofluorescenza), in cui ripongo maggio fiducia perche' e' molto specifico.