Utente 102XXX
Buongiorno.
Sono un ragazzo di 22 anni e mi chiamo Federico.
Ieri sera ho riscontrato un problema ai miei testicoli.
In procinto dell'atto sessuale mi sono accorto di averli di dimensioni più grandi del solito (con lo scroto molto pronunciato).
Provavo un discreto dolore in tutta la zona del basso ventre e anche solo toccandoli la cosa si faceva più dolorosa.
Alzandomi in piedi facevo fatica pure a camminare senza contare che la notte non ho chiuso occhio.
Ho riscontrato inoltre che per tutta la durata del pre-rapporto (nessun rapporto orale) non ho avuto alcuna erezione.
La cosa mi ha spaventato alquanto perchè ho già avuto questo sintomo in precedenza e proprio prima del rapporto sessuale.

Stamani mi sono svegliato senza nessun disturbo come se nulla fosse successo(esattamente come l'altra volta).

Per favore datemi un consiglio su cosa fare e cosa può essere.
Vi ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
una possibile spiegazione potrebbe essere un protratto periodo di preliminari e in parallelo un elevato grado di eccitazione sessuale. Ma è solo una possibilità.
Suggerirei l'opportunità di una valutazione andrologica.
Ci faccia poi sapere.
[#2] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Con grande probabilità lei ha delle abitudini di preliminari lunghi che portano ad una super eccitazione con congestione testicolare. I testicoli in questi casi si gonfiano lievemente e risultano dolenti al tatto. Questa sensazione può risultare protratta anche per ore.
Tuttavia in assenza di una visita obiettiva una interpretazione del genere potrebbe non essere sufficiente, per cui la invito a consultare comunque un urologo della sua zona in modo da fare chiarezza sulla situazione.
[#3] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
Vi ringrazio per le risposte celeri.

Penso però che sia il caso di puntalizzare alcune cose:

1. Solo io ho fatto rapporto orale su di lei;
2. Il colore dello scroto mentre mi doleva era di colore più rossastro;
3. Il preliminare è stato effettivamente lungo;
4. Non ho avuto nessuna erezione durante il preliminare e quindi nessuna eccitazione.

L'eccitazione nell'uomo non è direttamente collegata all'erezione?

Ringrazio ancora sentitamente
[#4] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Erezione ed eccitazione sono due eventi che possono vivere assolutamente di vita autonoma.