Utente 201XXX
Cari DOTTORI compio 56anni il 1 settembre 2009, ho un fisico abbastanza salutare e finora senza grossi acciacchi.Sono una decina d'anni che puntualmente faccio il vaccino influenzale,fino qui' tutto ok, magari qualche volta prendevo l'influenza, ma in forma molto leggera e poco dolorosa.Ma qeusto anno mi sono fatto convincere a non farlo, per il motivo che non sono un tipo a rischio,per il problema dicono degli anticorpi ecc.ecc. In questo momento vi devo dire sono a letto sotto le coperte da quattro giorni con febbre,brividi e dolori in tutto il corpo.Ho sbagliato forse farmi consigliare da gente non competente?
Come mi comporto per i prossimi anni,mi conviene rifarlo? Andando avanti con gli anni il mio corpo se continuero' a fare sempre il vaccino, non avra' nessun calo fisico o non so' che'. VI RINGRAZIO VIVAMENTE
[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

per età, buone condizioni di salute ed assenza di particolari patologie cardio-respiratorie, lei in realtà non è un soggetto a rischio e quindi non deve sottoporsi a profilassi vaccinica antinfluenzale.
Con il passare degli anni sarà il suo medico curante a stabilire se sarà opportuno vaccinarsi.

Cordiali saluti.