Utente 102XXX
Buongiorno,
prima di tutto voglio ringraziarVi per il servizio che prestate. Ho 30 anni e da 3 circa soffro terribilmente di dolori alle articolazioni frequenti. Ai piedi, alle mani, alle ginocchia, al gomito....Le articolazioni si gonfiano e dopo vari esami il medico mi ha detto che si tratta di reumatismi capricciosi. Attualmente mi prescrive la tachipirina 1000 quando sono nella fase acuta e mi sto curando con il cortisone da circa 9 mesi. Fino a gennaio la cura sembrava avere effetti, ma da un mese circa ogni settimana sono costretto a stare a casa dal lavoro perchè non riesco a muovere qualche articolzione. Proprio la settimana scorsa sono rimasto a casa per una settimana a causa di un forte dolore e gonfiore ai piedi. Ho preso la tachipirina 1000 ed ora sto bene. Oramai non riesco ad avere una settimana o due senza un dolore. In più il medico mi ha detto di fare una visita oculistica in primavera perchè il cortisone può provocare danni agli occhi. Non so più cosa fare. Sono molto demoralizzato e stanco ed ho solo 30 anni. Potete consigliarmi quali esami devo fare, specifici e dirmi se esiste una patologia che si può definire "capricciosa". Spero di non dovermi rassegnare.

Vi ringrazio infinitamente per l'attenzione che presterete alla mia condizione.

Grazie e buon lavoro

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Amuri
24% attività
0% attualità
12% socialità
GALLIPOLI (LE)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
le consiglio in primis per correttezza professionale di indirizzare la sua richiesta di consulto nella sessione specialista di reumatologia o medicina interna, in secondo luogo questo si che lo posso consigliare è quello comunque di rivolgersi ad uno specialista in reumatologia, che sicuramente le prescriverà degli accertamenti laboratoristico-strumentali idonei e mirati per venire a capo della sua condizione. Mi tenga comunque informato.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
Gentilissimo Dott. D'Amuri,

La ringrazio molto per il Suo consiglio. Invierò la mia richiesta alla sessione di reumatologia.

La terrò informato
Grazie ancora per il tempo che dedica a noi pazienti.

Cordialmente