Utente 149XXX
Salve a tutti,
ho 30 anni e nei primi giorni di Marzo dopo una settimana di lavoro molto intensa ( ho montato e spostato diversi mobili ) ed esercizi in palestra ho iniziato a sentire un forte dolore al testicolo destro, che poi si spostava anche al sinistro. Era come se avessi gli slip stretti quando poi erano quelli che indosso sempre.
Il medico di famiglia mi ha dato Aulin per 3 giorni pensando che si trattasse di un’orchite . Mi ha anche prescritto le analisi del sangue che sono uscite con valori normali, e l’esame delle urine il cui esame colturale è stato:

( Ricerche mirate allo stafilococco spp., Enterobatteriacee, Pseudomonas aeruginosa, Enterococco e ai Miceti).

1000 CFU/ml ( Negativa)

Con il passare dei giorni il dolore ai testicoli si alternava a quello al pube, diminuendo però di intensità.

Sono ritornato dal mio medico di famiglia che mi ha prescritto ECOCOLOR DOPPLER VASI SPERMATICI il cui risultato è stato

Testicoli in sede. Estasia di grado moderato delle VV del plesso pampiniforme sinistro con reflusso alla manovra di Valsalva 1.5 sec.
VV del plesso pampiniforme destro pervie senza reflusso.
AA testicolari pervie bil.

Conclusioni : Varicocele di II grado a sinistra.

Ho effettuato lo spermiogramma e la spermiocoltura.
I valori dello spermiogramma sono nel limite della norma in particolare:

Valori di riferimento


Astinenza dichiarata……………..6 2-7 giorni
Volume del campione esibito……6.0 2.0-7.0 ml
Aspetto alla consegna …………. omogeneo omogeneo
Odore ……………………………sui generis sui generis
Colore……………………………grigio-opalescente grigio-opalescente
Liquefazione 20 15-60 minuti
Ph 7.3 7.2-8.0
Viscosità Normale Normale


Conteggio degli spermatozoi

Per ml…………………51.2 milioni val.riferimento>20 milioni
Totale nell’eiaculato…….307.2 milioni

Motilità degli spermatozoi
(a) Motilità progressiva rapida : 27% val.di riferimento
(b) Motilità progressiva lenta : 30% valutando il livello (a) >25%
(c) Motilità non progressiva : 23% valutando i livelli(a)+(b)>50%
(d) immobili : 20%

Vitalità degli spermatozoi ( swelling test)
Spermatozoi vitali 81% ( valori di riferimento > 50%)

Agglutinazione degli spermatozoi

Totale 0% val.di riferimento <5%

Indice di teratozoospermia 2.8 val di riferimento >1.6
Indice di deformazione spermatica 0.2 val di riferimento <1.6


Dall’esame colturale dello sperma invece:

Streptococco faecalis : alcune colonie

Antibiogramma
Ampicillina+Sulbactam Sensibile
Levofloxacina Sensibile
Amoxicillina+Acido Clav Sensibile
Ceftazidime sensibile
Ciprofloxacina Sensibile
Ceftriaxone Sensibile
Roxitromicina Intermedio
Azitrmicina Intermedio
Tobramicina Sensibile
Gentamicina Sensibile
Norfloxacina Intermedio
Amikacina Sensibile
Cefoperazone Sensibile
Claritromicina Intermedio


Attualmente il fastidio ai testicoli è quasi del tutto assente e provo una leggerissimo fastidio alla zona pubica.Le mie domande sono

Il varicocele ha diminuito la mia fertilità?
Dovrò effettuare di nuovo lo spermiogramma e se si tra quanto tempo per tenere sotto controllo il varicocele?
Posso continuare a fare una moderata attività sportiva?
Dopo aver preso gli antibiotici prescritti dal medico dovro fare l’urinocoltura o la spermiocoltura per controllare se ci sono ancora le colonie di Streptococco faecalis?
Ho la prostatite?
Grazie a tutti i medici che dedicano parte del loro tempo a questo sito.





Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
direi che il comportamento del Suo Medico di famiglia è stato ineccepibile sino a questo punto. Ota, tuttavia, dovrebbe consigliarLe il passo successivo, visto che la patologia specifica forse non rientra nelle Sue competenze. Intendo dire che dovrebbe consigliarLe un controllo specialistico Andrologico.
Le Sue domande ed i Suoi dubbi troveranno in quella sede la giusta risposta ed eventuali provvedimenti.
Non vedo nulla di disastroso.
Affettuosi auguri per tutto e cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO