Utente 149XXX
Gentilissimo Dottore, un mesetto fa ho avuto dei forti dolori alle articolazioni (spalle, collo, braccia mani e gambe) e una forte stanchezza, che nel giro di una decina di giorni mi è passata.La mia dottoressa mi ha fatto fatto una serie di esami del sangue e il test di epstein barr . Gli esami erano tutti ok a parte L'ALT che aveva un valore di 57 invece il risultato dell'EPSTEIN BARR è il seguente: ANTICORPI antiVCA(IgG) POSITIVO ANTICORPI antiVCA (IgM) NEGATIVO ANTICORPI antiEA (IgG) NEGATIVO ANTICORPI antiEA (IgM) PISITIVO. Ora la mia dottoressa ha detto che si tratta della mononucleosi, mentre la pediatra dei miei figli, che nel frattempo hanno avuto la quinta malattia ,ha detto che c'era la possibilità che anche io abbia avuto la quinta malattia. A chi devo credere? MI può rispondere per cortesia. GRAZIE MILLE
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Le consiglio, solo per massimo scrupolo e completezza diagnostica di proseguire l'iter diagnostico anticorpale (che è insufficiente) integrando con un analisi specifica come:
ANA
ENA
Anticorpi antinucleo
TAS
Fibrinogeno


E'possibile infatti che tali situazioni (dolore ai cingoli scapolari ed arti inferiori con segno della maglietta positivo [difficoltà a togliere la maglia]) siano segni di situazioni possano essere il segno iniziale di alcune patologie (dermatomiosite-polimiosite, poliartralgia reumatica etc.)
Stia comunque tranquilla, sono situazioni tutt'altro che soventi e comunque curabilili, ma esegua, se crede, tali analisi per la massima sicurezza.

Cari Saluti
Dott. Luigi Laino
Dermatologo e Venereolgo, Roma