Utente 102XXX
salve... vorrei un parere su questo spermiogramma antecedente a un varicocele di 3 grado che per giudizio dell'andrologo era ottimo .. Premetto che nn ho avuto indicazione su nulla.. giorni di astinenza.. modalita' di prelievo...L'esame e' stato fatto dopo i comodi dell'infermiera che mi ha fatto prima l'analisi del sangue dopo una buona mezz'ora .. e quindi l'esame sara' stato fatto dopo 2 ore.. ecc ecc..
GIORNI DI ASTINENZA FASULLI 3
VOLUME 5 ML
FLUIDIFICAZIONE ASSENTE
PH 7.5
SPERMATOZOI : NUMERO 60 X 10 ALLA SESTA ML
CONTA TOTALE 300 X 10 ALLA SESTA/EIAC
MOTILITA'
PROGRESS /%
DEBOLE 20 %
NON PROGRESSIVA 10 %
IMMOBILI 70 %
MOTILITA' PROGRESSIVA LINEARE TOTALE 20 %
MORFOLOGIA
SPERMATOZOI NORMALI 28 %
ANOMALIE:TESTA 32 %
CODA 20 %
PARTE INTERMEDIA 20 %
FORMA IMMATURA / %
VITALITA' /%
SWELLING TEST / %
LEUCOCITI ASSENTI SPERMATIDI RARI CEL EPIT ASSENTI ERITROCITI ASSENTI
SPERMIOCULTURA POSITIVA: 1 ESCERICHIA COLI ED 2 ENTEROCOCCUS FECALIS

VOGLIO UN PARERE SU 1: LA MIA SITUAZIONE DI FERTILITA' CON QUESTI DATI
2: UN PARERE SU QUESTO UROLOGO CHE SI DEFINISCE UNO DEI MIGLIORI IN ITALIA
3:UN PARERE SUL LABORATORIO CHE HA EFFETTUATO L'ESAME CHE NN HA DATO UN RISULTATO FINALE ALLO SPERMIOGRAMMA
4:UN PARERE SU UN UROLOGO CHE MI VIETA DI RIPETERE L'ESAME DELLO SPERMIOGRAMMA INA UNA STRUTTURA OSPEDALIERA PUBBLICA PERCHE' NE HO PARLATO MALE
[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

un esame del liquido seminale dovrebbe essere effettuato dopo un periodo di astinenza sessuale di almeno 3 ma non superiore a 5 giorni. L'esame dovrebbe essere effettuato in maniera tale da poter verificare alcuni fenomeni (fluidificazione...) che si verificano nei primi 30-60 minuti e dovrebbe valutare la motilità degli spermatozoi perlomeno a 2 ore dalla emissione.
L'esame che lei riporta non sembra rispettare tali requisiti e, quindi, a mio parere dovrebbe essere ripetuto in maniera tale da confermare o smentire i dati patologici.
Con un liquido seminale del genere la possibilità di fecondare una donna che stia ginecologicamente bene potrebbe essere non semplice anche se i fattori che portano alla fecondazione sono molteplici e di variabile comportamento. Sulle altre domande non è possibile esprimere giudizi
Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
qualche altro parere ?