Utente 851XXX
Gentili Dottori,
da dieci giorni ho un influenza davvero devastante, mai avuta un influenza cosi. E' iniziata con il solito lieve mal di gola, poi è arrivata la febbre (max 38.5) durata solo un giorno, e ora c'è tutto il resto! Dolori muscolari, soprattutto sulla schiena, mal di testa, dolore agli occhi che avverto quando li muovo, e una debolezza assurda a gambe e braccia. Se sono in piedi ho la sensazione di cadere per le gambe che cedono, mentre le braccia sono sempre pesanti. Mi sono presa la famosa "Australiana"? Non so cosa fare, e cosa assumere. La tachipirina in assenza di febbre mi sembra un esagerazione, ma cose tipo AspirinaC o VivinC, non posso prenderle a causa di problemini con lo stomaco, mi causano una forte acidità. Per la debolezza cosa posso fare? Non posso stare cosi un altra settimana, il lavoro mi aspetta....Vi prego di darmi qualche consiglio e soprattutto di confermarmi che siano tutti sintomi influenzali facilmente "eliminabili". Non mi sembra di vedere miglioramenti, anzi, e non ne posso piu...Grazie di cuore!
Tanti cari saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Non ho a portata di mano dati epidemiologici aggiornati, ma ho avuto anche io la netta sensazione che quest'anno i tempi medi di ripresa delle attivita' socio-lavorative sia stata particolarmente lunga per molti pazienti colpiti dall'influenza.
Comunque queste sindromi sono per definizione autolimitanti: in assenza di complicanze (per le quali sarebbe opportuno invece rivolgersi eventualmente al suo Medico) deve soltanto avere molta pazienza e tenere sotto controllo i sintomi come gia' sta facendo; magari aiutandosi con una dieta ricca di vitamine e di liquidi.
Cordiali saluti