Utente 102XXX
Cari Dottori,
Innanzitutto grazie per l'aiuto professionale e morale che ci date.
Ho 24 anni ed ho un problema di curvatura del pene congenita già appurato dal mio dottore. Egli mi ha detto che vale la pena operare visto che la curvatura è di angolo maggiore a 40 gradi verso il basso.
Il mio problema è un po' diverso. Diciamo così. Il mio medico mi ha messo in lista per l'operazione da Novembre, e dice che prima del prossimo Novembre non mi opererò. Io, per natura, ammetto di esser molto sospettoso; comunque mi sono chiesto se mi ha messo in lista veramente o mi ha solo "sparato" una data lontana in modo che la mia pazienza crolli e decida di effettuare questa operazione privatamente presso di lui.
Volevo sapere se esiste un modo, per noi che ci dobbiamo operare, di visionare da soli le liste delle operazioni in modo da vedere quando sarà il nostro turno.
Ancora una volta grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente le liste di attesa sono un documento pubblico basta fare una richiesta alla direzione sanitaria per poterla visionare, tenga presente però che la sua essendo una patologia benigna non ha precenza rispetto a patologie come i tumori
[#2] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
Avendo preso atto della risposta datami dal Dr.Quarto ho chiesto informazioni telefonicamente all'ospedale. Mi hanno detto che non risulto dalle liste dell'ospedale e che, probabilmente, sono stato inserito in una lista "privata" del dottore.
A questo punto volevo chiederVi se è di uso comune fare così. Cioè: Vi sembra normale che il mio Dottore mi abbia detto <Lo farai a Novembre> senza avermi iscritto alla lista ospedaliera?
Inoltre volevo chiederVi se aspettare un anno per un'operazione del genere è normale, perché, in effetti se ci volessero in media (ad esempio) 3 mesi, potrebbe inserirmi in lista ad Agosto, io mi opererei a Novembre, e tutto risulterebbe in ordine.

Grazie ancora per l'aiuto.
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
caro utente, non le so dire come si comportano gli altri... il metodo che io uso e penso la maggior parte dei colleghi è quello della lista di attesa pubblica
[#4] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
spostando un attimo la prospettiva, lei ha provato ad avere rapporti? Se si, come è andata?
[#5] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

qualche volta chirurghi ospedalieri ed universitari "giocano" sui tempi delle liste di attesa per indurre ( come lei ha sospettato) a scelte privatistiche.
una soluzione semplice potrebbe essere quella di andare con la richiesta di ricovero ( che sicuramente le sarà stata fatta) alla direzione sanitaria dell'ospedale e chiedere di essere messo in lista di attesa in forma ufficiale.
Mi rendo conto che si tratta di un delicato inconveniente "gestionale"
In Toscana esistono tanti validi ospedali
cari saluti
[#6] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
Cari dottori,
Rispondo alla domanda del Dr.Pescatori.
Sì, ho avuto dei rapporti, molto molto deludenti. Ho provocato cistiti nelle donne con cui sono stato. Inoltre, riesco a "riuscire nell'intento" solo in una posizione. Quindi il problema effettivamente esiste, ve lo assicuro.

Comunque potrei sapere qual è la media di attesa di un intervento del genere?

Grazie