Utente 867XXX
Gentili dottori , scrivo in merito ad un fastidio che ho avuto anche nel mese di dicembre la cui ricomparsa crea ancora delle preoccupazioni.Da circa una settimana avverto uno strano formicolio al braccio sx , una sensazione di calore e fastidio che si propaga in tutto il braccio . Proprio nell'ultima settimana Soffro di mal di schiena soprattutto nella regione dorsale sx e all'altezza della scapola , credo che si sia "risvegliato" il dolore di una forte contusione presa in quella zone ad agosto in seguito ad un incidente stradale. A volte ho come delle fitte al cuore. A dicembre sono stata al PS in seguito al fastidio al braccio e mi hanno fatto elettrocardiogramma risultato nella norma e poi per conto mio analisi del sangue per controllare i valori di magnesio e tiroide anch'essi risultati nella norma. Sempre al PS mi dissero che il fastidio al braccio e le fitte al cuore erano da associarsi ad una sodomizzazione del cuore a causa dell'ansia. In effetti nell'ultima settimana sono particolarmente ansiosa , e nell'ultimo anno ho sofferto di attacchi di panico che , da circa due mesi sono scomparsi , lasciando però tanta ansia.Sono molto preoccupata per il fastidio che avverto al braccio , è il caso che vada nuovamente al PS? Non posso neanche contattare il mio medico di base essendo sabato. Confido in una vostra delucidazione. Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, è in effetti molto probabile la natura post-traumatica del suo dolore, vista anche la sua giovane età e l'assenza di rilievi patologici quando si è recata al PS. Ritengo opportuno indirizzarla verso una consulenza ortopedica ed eventualmente se il dolore dovesse essere molto forte, può indirizzarsi verso la guardia medica locale per l'eventuale prescrizione di analgesici o antifiammatori. Saluti
[#2] dopo  
Utente 867XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per l'aiuto , quindi per la schiena è opportuna una visita ortopedica e non fisiatrica come avevo creduto? per quanto rigurda la sensazione di calore e formicolio al braccio sinistro che non ha subito traumi in seguito all'incidente e credo sia una condizione dissociata dal dolore alla schiena ritiene sia allarmante? Mi spaventa perchè è un fastidio forte e preoccupante, puo' essere davvero legato all'ansia? I miei più cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Probabilmente le due condizioni sono tra distinte tra loro ma potrebbero pur sempre rimanere di competenza ortopedica. Si affidi al collega.
Saluti