Utente 102XXX
Mi è capitato di eiaculare mentre ricevevo del sesso orale non protetto.
Si è trattato di un rapporto assolutamente occasionale, non conoscevo la persona in questione.
Corro dei rischi riguardo a mst? e hiv?

Vi ringrazio per la disponibilità.
[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente subire un rapporto orale configura un rischio HIV molto basso. Con tale rapporto si possono contrarre anche altre malattie sessualmente trasmesse.
[#2] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
A 3 giorni dal rapporto accuso un certo malessere: stanchezza, gola infiammata, dolori muscolari, febbre...
Potrebbe trattarsi di una semplice influenza, ma per fugare ogni dubbio ho deciso di fare un chek up mts.
Dopo quanto tempo è utile fare il test?

(Mi sono accorto di non aver specificato bene il tipo di rapporto che ho avuto: si è trattato di sesso orale, attivo e passivo, con un ragazzo).
[#3] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentilissimo utente il rapporto che descrive configura un rischio HIV, sebbene molto basso, le consiglio di fare il test HIV a 40 e 100 giorni. Per il resto le consiglio una visita dal venereologo che in base al caso specifico valuterà quali esame proporre. Non le consiglio di inseguire sintomi aspecifici come quelli descritti poichè non sono utili alla diagnosi e le provocano solo ansia.