Utente 774XXX
Gentili Dottori quest'estate mi e' stata diagnosticata un aritmia extasistolica
sopraventricolare ho gia' contattato voi e mi avete tranquillizzato, ma ultimamente mi capita di avere parecchie attivita'di extrasistolia e soprattutto dopo pranzo e cena e ancora di piu' se dopo pranzo vado a riposare ,pensate che debba rifare un controllo? E mi chiedevo se negli anni l'extrasistolia puo' portare a problemi ancora piu' gravi per il cuore?
Ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, purtroppo essendo la sua extrasistolia secondaria al problema infiammatorio gastrico, le sue crisi sono compatibili con un riacutizzarsi di tale patologia. Effettui una sana dieta associata a terapia medica, eviti lauti pasti accompagnati alla rapida siesta. Cerchi di camminare molto dopo aver mangiato onde favorire la motilità gastro-esofagea.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 774XXX

Iscritto dal 2008
Le rispondo solo per ringraziarla della sua sollecitudine
Grazie.