Utente 151XXX
Salve
In questi ultimi due giorni ho notato delle sporadiche e rare gocce di "qualcosa" (pus presumo) fuoriuscenti dal pene se spremo l'asta. Queste perdite come gia detto si notano solo se spremo l'asta e solo se resto molto tempo senza urinare (ad esempio la mattina). Non so se per autosuggestione leggendo il web, ma mi sembra di avere anche un leggerissimo fastidio quando urino, tipo un bruciore, ma molto molto leggero, al punto da non farci quasi caso.
Ora, premettendo che ho 21 anni e che ultimamente ho avuto alcuni rapporti non protetti con la mia ragazza, volevo sapere come mi devo comportare, che visite devo fare, ma soprattutto se è qualcosa di grave. Consolatemi voi perchè mi sta venendo tanta paura...
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Caro ragazzo, si tranquillizzi perchè non dovrebbe essere nulla di grave. Da ciò che descrive è facile che si tratti di una semplice infezione urinaria o di una contaminazione da rapporto non protetto.
Le consiglio di eseguire i seguenti esami:
-Esame delle urine con urinocultura e antibiogramma.
-Tampone uretrale.
tanti cari saluti ed auguri,
dott. Daniele Masala.
[#2] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
pur essendo nella sostanza d'accordo con quanto espresso dal Collega MASALA, nella forma dissento. A meno che Lei non consideri il Suo Medico di base solo un "compila ricette".
Vada certamente dal Suo Medico, gli spieghi i segni e i sintomi che ha riferito a noi, si faccia visitare, gli consenta un sospetto diagnostico, attenda le sue prescrizioni e segua le eventulai terapie.
Affettuosi auguri per la pronta risoluzione del problema e cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
credo che vada eseguito un tampone uretrale per escludere un'uretrite
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2000
ssssssssssssss
[#5] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2006
Grazie per le vostre tempestive e rapide risposte.

Posso chiedere perchè questo ssssssssssssss???

Inoltre cosa devo fare? Devo andare dal mio medico di famiglia e spiegargli la situazione, o mi devo recare subito da uno specialista?
Ma soprattutto mi devo preoccupare ed è qualcosa di grave se viene trascurato? A che cosa potrei andare incontro con relative conseguenze?
[#6] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
direi nulla di preoccupante o catastrofico. Ma di certo avendo a diposizione il Suo Medico di base, perchè non sentirlo in prima battuta?
Ancora affettuosi auguri.
Un cordiale saluto.
Prof. Giovanni MARTINO
[#7] dopo  
Utente 151XXX

Iscritto dal 2006
Rieccomi, ho notato "altre cose strane"...

Appena sotto il glande, ho tre macchie rosse; non molto evvidenti, ma sembra irritato, mentre sul davanti, proprio sopra l'orifizio uretrale c'è una zona più chiara che sembra sbiadita...

Mi sto sempre più preoccupando anche perchè non posso andare dal mio medico sino a lunedì :(
[#8] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
stia non tranquillo, ma tranquillissimo. Attenda con calma e senza farsi prendere da inutili ansie la ormai imminente visita medica.
Ci faccia sapere.
Affettuosi auguri e cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO