Utente 103XXX
Salve,
le scrivo perchè mia madre ha avuto un carcinoma duttale mammario G1, misurava poco più di un centimetro.
Le hanno asportato solo una piccola parte di seno.
Ha iniziato da poco a fare chemioterapia, dicendomi che è una terapia "preventiva" per eventuali metastasi, ma gli esami del linfonodo sentinella sono risultati negativi e da quel che ne so la chemioterapia si usa nei casi più gravi.
Vivo da sola con mia madre e vorrei capire cosa ho di fronte, temo che non mi abbia detto la verità.
Mi dica, è possibile che in assenza di metastasi e con esame istologico negativo si utilizzi "preventivamente" la chemioterapia?
grazie infinite, spero in una risposta
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
dai dati che trascrive non c'è una indicazione ad una chemioterapia "preventiva" (T1N- G1).

Forse però ci sono altre ragioni che non conosciamo e che si ricavano dai parametri che non ci ha trascritto (Ki 67, Recettori ormonali ecc.).

Non precisa neanche l'età di sua mamma che è importante per una valutazione generale completa.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
Mia madre ha 54 anni,
è entrata in menopausa già da qualche anno e "nonostante questo" mi ha detto che in seguito a soli 4 cicli di chemioterapia dovrà seguire una "cura ormonale come una
ragazzina" (parole sue, onestamente non so dire cosa
significhino, ma magari Lei può tradurle!!)
le altre informazioni non le dispongo...
a causa del rapporto con mia madre
non mi è facile ottenerle e chiaramente per la stessa
ragione desideravo sapere se la mamma mi stesse dicendo il vero, temevo che la situazione potesse essere peggiore perchè mi sembrava strano utilizzare una terapia invasiva come la chiemio in casi poco gravi.

La ringrazio infinitamente,
perchè con la Sua risposta
mi ha già tranquillizzato:
il fatto che possano esistere dei parametri
in funzione dei quali l'uso della chemioterapia
"preventiva" (intendo in assenza di metastasi o di
un'esuberante probabilità di svilupparne)è possibile,
già mi ha sollevato tantissimo.
Anche perchè per me è davvero difficile
riuscire a reperire le informazioni che sarebbero
necessarie per un'ulteriore passetto rassicurante!


La ringrazio di cuore,
buon lavoro e buona giornata!