Utente 103XXX
Salve,negli ultimi anni ho accusato problemi nel mantenimento dell'erezione e iposensibilità nel pene,il tutto ha comportato uno scoraggiamento che nel tempo mi ha portato ad avere rapporti sempre più infrequenti,e l'impossibilità d'avere una relazione stabile.I pochi rapporti che ho vengono sempre aiutati dal cialis,e sinceramente,dopo che il medico mi ha detto che non ho problemi fisici,mi sto stancando di usare il "doping",anche perchè posso farne a meno.Una visita ha appurato che soffro d'ansia,ma purtroppo di quest'ultima non so come liberarmene.Ho sofferto di sindrome ossessivo-compulsivo tempo fa,ma ora non più,sicuramente sono correlati questi problemi,sono terrorizzato all'idea d'andare a letto con qualunque ragazze perchè mi blocco in anticipo per paura di fare una figuraccia!Che devo fare?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
se non erro le è stata diagnosticata un problema di origine psicologica. Pertanto, se è stanco del "doping", si può pensare ad un approccio psicoterapeutico al suo problema. Ne parli col collega che l' ha in cura.